5 maggio 2016

AMMIRAGLIO DELLA MARINA RUSSA: "HO AVVISTATO DEGLI UFO"

In una intervista video apparsa su “Russia Today TV” il giorno 28 ottobre 2015, l’ammiraglio di flotta Vladimir Nikolayevich Chernavin, ultimo comandante in capo della Marina Sovietica e in seguito della Marina Russa, ha non solo parlato dei rapporti, non proprio idilliaci, tra ex Unione Sovietica e Stati Uniti d’America, ma anche di UFO. Chernavin ha dichiarato che in vari oceani del globo sono state segnalate apparizioni di UFO e che negli archivi militari russi ci sono centinaia di rapporti di questi avvistamenti.

1 maggio 2016

APPELLO URGENTE ALL'UMANITA' TERRESTRE - COMUNICATO DELLA CONFEDERAZIONE DEI PIANETI EVOLUTI

Avreste dovuto tenere in seria considerazione i numerosi ed accorati appelli inviati dalla nostra confederazione, inviti carichi d’amore e di fraterna preoccupazione miranti alla salvaguardia della vita del vostro Pianeta e della sua Umanità. Non avete voluto ascoltare, e adesso inseguite penose soluzioni che non riusciranno a riordinare quanto avete sconvolto, oltraggiato e irrimediabilmente distrutto.

25 aprile 2016

"LASSU' CI SONO COSE STRANE..." LA CLAMOROSA RIVELAZIONE DELL'ASTRONAUTA NASA CHARLES CONRAD

Spazio, il giornalista Pino Allievi racconta un clamoroso retroscena rivelatogli dall'astronauta NASA Charles Conrad sugli alieni. Charles Conrad è stato uno dei più famosi astronauti della storia dell’esplorazione spaziale, il terzo uomo a mettere piede sulla luna il 19 novembre 1969 in quanto comandante della missione di Apollo 12. Conrad era un tipo molto simpatico e scherzoso, ma altrettanto serio e professionale nel suo lavoro. Mentre scendeva i gradini della scala del modulo lunare, disse: “Whoopie! Man, that may have been a small one for Neil, but that’s a long one for me“. (Whoopie! Sarà stato un piccolo passo per Neil (Armstrong) ma per me è lungo abbastanza).

21 aprile 2016

PER GLI STARSEED E CHI HA AVUTO CONTATTI CON EXTRATERRESTRI

Una raccolta di alcuni fra i migliori articoli sui contatti con gli extraterrestri utili agli Starseed, a chi ha avuto contatti, in special modo a coloro che sono stati "presi" o "esperienti" come li definiva il grande John Mack. Tengo a precisare che gli esperienti hanno - in molti casi - tutte le caratteristiche tipiche degli Starseed e gli Starseed genuini a loro volta hanno tutti avuto contatto con gli esseri del cosmo e il quarto tipo è un denominatore comune. Questo vuol dire che, spesso e se guardiamo agli studi di Mack o della Rodwell, sono la medesima categoria di persone. 

14 aprile 2016

MAURIZIO CAVALLO JHLOS - CONFERENZA A CREMONA (VIDEO)


L'amico Maurizio Cavallo Jhlos ha tenuto una conferenza a Cremona il 5 marzo 2016 presentata da Mario Carotti presidente del Gruppo UFO Cremona (G.U.C.) durante la quale sono stati proiettati due video che mostrano le foto delle navicelle, come pure anche un paio di filmati di questi mezzi volanti extra-dimensionali ripresi da Maurizio, oltre che i volti di alcuni dei visitatori Clariani che egli ha fotografato negli anni e con i quali è stato in contatto come ad esempio Suell, (min. 1:58:03), con il quale Maurizio ha instaurato un rapporto di amicizia e che ha vissuto nel nostro Paese sotto "mentite spoglie" di terrestre vivendo e lavorando per un certo periodo tempo in una città del centro Italia; Maurizio ha parlato di lui nelle interviste ma soprattutto nei suoi libri. Un contatto quello con i visitatori del pianeta Clarion iniziato nel lontano 1981 e divenuto oramai noto in tutto il mondo e che, secondo quanto afferma Maurizio, continua ancora ad oggi.
Per chi se l'avesse persa ecco la mia interessante intervista a Maurizio fatta qualche tempo fa:
http://www.noiegliextraterrestri.it/2011/11/noiegliextraterrestri-intervista.html
Per chi volesse invece approfondire la storia di contatto di Maurizio Cavallo può visitare il suo sito personale. Annalisa

Condividi basta un click!

11 aprile 2016

"TUTTO PER GLI ALTRI" - LA LEZIONE EXTRATERRESTRE DI VLADO KAPETANOVIK

Vlado Kapetanovic è un ex ingegnere montenegrino che dopo la seconda guerra mondiale emigrò in Perù dove ha lavorato presso una centrale idroelettrica nel cuore delle Ande. Proprio lì, tra le montagne, nei primi mesi del 1960, iniziò la sua esperienza di contatto con un gruppo di extraterrestri di aspetto umano provenienti da un altro punto della nostra galassia e in visita pacifica sulla Terra.

6 aprile 2016

L'UNIVERSO COME UNA INFINITA STRUTTURA NEURALE

In uno studio pubblicato sulla rivista Nature’s Scientific Reports, alcuni scienziati hanno osservato che l’espansione dell’Universo ha alcune caratteristiche molto simili a quelle riscontrabili nella crescita e nello sviluppo del cervello.

Il nostro Universo cresce! O meglio, per dirla in linguaggio “cosmologico”, è un Universo che si “espande”. Il primo a rendersi conto di questo fenomeno che interessa l’intero Cosmo è stato Edwin Hubble, il quale, grazie alle sue osservazioni, notò che le galassie tendevano ad allontanarsi le une dalle altre.

4 aprile 2016

UFO SU MARTE - LE FOTO SCATTATE DAL ROVER CURIOSITY



Un interessante video di Tercemilenio.tv programma ufologico messicano del ricercatore Jaime Maussan ci mostra una serie di immagini originali provenienti dall'archivio NASA, che si trovano già in rete da qualche tempo ma vale la pena riproporre, le quali immortalano veri e propri oggetti non identificati fotografati sul panorama del pianeta rosso dalla sonda Curiosity. Per gli ufologi, e anche per la sottoscritta, non ci sono dubbi: sono UFO di origine aliena che osservano l'attività degli umani su Marte e si concedono apposta all'obiettivo fotografico. Anche perchè cos'altro potrebbero essere? Per Carlos Rubio ricercatore messicano che ha studiato le immagini è chiaro che riflessi non sono, pulviscolo sulla lente fotografica del Rover nemmeno e aerei è impossibile perchè su Marte per fortuna non sono ancora arrivati. 

Condividi basta un click!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...