23/07/15

LA MENTE E' ALL'ORIGINE DELLA MATERIA?

Il professor Antonio Giuditta è un neurobiologo, già docente di fisiologia alla facoltà di scienze dell’Università di Napoli Federico II. Tra i suoi campi di ricerca figura in particolare il ruolo del sonno nel processo di memorizzazione. Esso non riguarda soltanto il sonno paradossale o REM come si pensa solitamente, ma include primariamente anche il sonno profondo o sonno a onde lente. Quest’ultimo provvede a eliminare le tracce di memoria non essenziali. In un suo recente articolo Antonio Giuditta ha ipotizzato che le memorie siano inizialmente conservate nelle sinapsi cerebrali ma siano successivamente trasferite al livello quantico nel corso del sonno paradossale. Un altro campo di interesse del professor Giuditta è quello dei fenomeni paranormali, in particolare quelli studiati e registrati in esperimenti effettuati all’inizio del Novecento dal fisiologo della Regia Università di Napoli, Filippo Bottazzi, con la medium Eusapia Palladino. Gli esperimenti riguardavano in particolare il movimento di oggetti a distanza (telecinesi) nei quali la Palladino otteneva risultati spettacolari.

09/07/15

UFO E USO FOTOGRAFATI DALLA MARINA AMERICANA NEL 1971? LE FOTO

Il sito The Black Vault ha pubblicato una serie di foto enigmatiche di oggetti non identificati. Il materiale è stato inviato dal ricercatore Alex Mistretta. L'uomo avrebbe condiviso le fotografie per motivi di studio e per venire a capo del mistero. Tutto è cominciato quando Mistretta ha sentito -da una delle sue fonti in Europa- di alcune immagini pubblicate da una rivista francese sul paranormale, chiamata Top Secret.

08/07/15

FRANCIA, GIORNALISTA SPORTIVO NELSON MONFORT "HO VISTO UN UFO NEL 1985"

Non è la prima volta che la cronaca ci informa di numerose personalità al mondo che siano state testimoni, almeno una volta nella loro vita, di un incontro - a distanza o ravvicinato - con un UFO (Unidentified Flying Object, oggetto volante non identificato). Una di queste personalità, di cui dà notizia il quotidiano online, in lingua francese, Voici del giorno 7 luglio 2015, è il presentatore e giornalista sportivo transalpino Nelson Monfort (foto in alto ndr), il quale confessa di aver visto un UFO nel 1985.

26/06/15

L'ENIGMA TUNGUSKA: CI FU UN INTERVENTO ALIENO?

Il 30 Giugno 1908 un colossale lampo illuminò il cielo sopra la Siberia dopo che una devastante esplosione 1000 volte più potente della bomba atomica sganciata su Hiroshima si propago' in aria distruggendo la vegetazione sottostante. L'incredibile esplosione che provocò ingenti danni in un'area di oltre 400 miglia quadrati fu udita da molti testimoni che all'epoca abitavano negli sperduti villaggi della Siberia. La cosa sorprendente di questo episodio è che il calore generato dalla forte esplosione fu percepito a centinaia di miglia di distanza mentre il cielo sopra il Nord Europa fu illuminato per diversi giorni da una inquietante luce rossa. Molti di coloro che avevano assistito all'esplosione, ricordano di aver visto nel cielo, poco prima dell'evento, la sagoma ovale di un enorme oggetto volante.

25/06/15

CROP CIRCLE APPARSO A COLLEGNO (TO)

CREDITI IMMAGINE SILVIO SIRIOTTO - CROP CIRCLE CONNECTOR
Un immenso e spettacolare disegno sul grano è apparso ieri (23 Giugno ndr) accanto al campo volo. «Questa notte sono venuti a trovarci gli extraterresti», scrive scherzosamente Silvio Siriotto, pilota all’Aeroclub di Collegno, sul suo profilo  Facebook. Ieri pomeriggio, infatti, quando si è alzato in volo, ha notato uno straordinario disegno nel grano.

22/06/15

CROP CIRCLE IN UN CAMPO DI FRUMENTO A CERVIA, RAVENNA

Un cerchio nel grano è stato scoperto la sera del 20 Giugno a Cervia, nella provincia di Ravenna, non lontano dal Watersky Club, situato a 800 metri da Milano Marittima e 1 km da Cervia da un gruppo di automobilisti che transitavano sulla statale adriatica, la SS16.

15/06/15

PREPARARSI ALLA MORTE CON I VIAGGI FUORI DAL CORPO

Ana Leboeuf è un’infermiera brasiliana che ha vissuto un’esperienza di morte imminente (NDE). Da anni si dedica alla ricerca sul rapporto tra coscienza e cervello, indagando anche sulla morte e sulle uscite dal corpo (OBE) in quanto membro della IAC (Accademia internazionale di Coscienziologia) . L’abbiamo incontrata a un recente congresso e le abbiamo chiesto perché a suo modo di vedere il fatto di abituarsi a vivere esperienze fuori dal corpo aiuta a perdere la paura della morte.

12/06/15

EXTRATERRESTRI TRA NOI: IL VENUSIANO VALIANT THOR

Valiant Thor e i suoi due compagni venusiani Donn e Jill sono stati immortalati in alcune fotografie, mai smentite sino ad oggi, che lo ritraggono in abiti civili in compagnia di un gruppo di terrestri riunitisi al ranch di Howard Menger (famoso contattato dal popolo dei Venusiani) a High Bride, New Jersey, durante un incontro organizzato dallo stesso Menger. Le foto sono state scattate nell'Aprile del 1957 da un fotografo in pensione della US Air Force, August C. Roberts. Valiant Thor è l'uomo con fogli e stampa in mano, Donn e Jill sono quelli seduti alla sua destra.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...