20 gennaio 2011

STRANI AVVISTAMENTI UFO SUL MONTE MONDUBBIO, MACERATA

UFO: strano avvistamento sul monte Mondubbio

UFO nei cieli della Marche? Il tam tam tra gli ufologi in rete e tra le varie associazioni sparse in Italia si è diffuso nel giro di qualche ora. La notizia di un nuovo avvistamento, in provincia di Macerata, riporta all’attenzione degli ufologi una zona dove, già trent’anni or sono, erano stati segnalati fenomeni simili. Il presunto avvistamento sarebbe avvenuto nei giorni scorsi. Di cosa si sia trattato di specifico è difficile stabilirlo. Secondo il racconto di alcuni testimoni, in prossimità del monte Mondubbio, avrebbe stazionato per diverso tempo una luce multicolore, con tendenza preponderante al rosso. Questa luce, piuttosto intensa secondo il racconto dei testimoni, avrebbe iniziato poi a spostarsi con una velocità piuttosto ridotta. Da qui la sensazione che potesse trattarsi di un velivolo e non di un fenomeno naturale. E’ presumibile che l’avvenimento sarà posto all’attenzione delle numerose comunità di ufologi italiani. Gli indizi resi pubblici non rendono possibile una prima valutazione e il caso necessiterebbe di ulteriori approfondimenti. Non è dato sapere, al momento, se esiste materiale fotografico o video che documenti l’avvistamento. Bisogna sempre tener presente che il fenomeno UFO non implica, per forza di cose, la presenza di entità aliene o extraterrestri. E’ questa una visione molto superficiale e semplicistica. UFO tecnicamente è un acronimo che esemplifica l’avvistamento di oggetti volanti non identificati. In molte occasioni si è semplicemente di fronte a velivoli convenzionali come elicotteri o aerei di linea. Tuttavia le difficoltà nel riconoscerli alimenta, spesso e volentieri, il mistero. In molte occasioni tuttavia, nonostante analisi di video ed immagini, è abbastanza arduo riuscire a risalire all’esatta natura dell’oggetto volante.

Fonte: revenews.info


Nuovo avvistamento UFO a Matelica, in provincia di Macerata

Nella notte fra domenica e lunedi' scorsi, alcuni testimoni hanno avvistato sulla sommita' del monte Mondubbio, a est di Matelica (Macerata) una luce rossastra, che da terra si e' alzata verticalmente fino a circa 2.000 metri. A questo punto si e' fermata, poi ha cominciato a muoversi lentamente verso nord ed e' sparita. Qualcuno parla di un avvistamento Ufo: una luce rossastra molto simile era stata avvistata, pochi giorni prima di Natale, anche sopra l'abitato di Cerreto d'Esi. La zona del San Vicino peraltro non e' nuova a questi fenomeni. A cavallo tra la fine degli anni '70 e gli '80 del secolo scorso, infatti, furono molti gli avvistamenti di Ufo in quell'area. Di uno furono testimoni anche i carabinieri della Stazione di Matelica, i quali monitorarono l'oggetto anche con il radar militare di Potenza Picena. Nei prossimi giorni verra' effettuato un sopralluogo sul monte Mondubbio alla ricerca di possibili tracce al suolo.

Fonte: ansa.it

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...