2 marzo 2009

ANCORA UFO IN GRECIA

ANCORA UN AVVISTAMENTO DI MASSA VICINO CORINTO



E' successo il 3 febbraio intorno alle 8.00 di mattina, nei pressi dell'istmo di Corinto che collega la penisola del Peloponneso alla Grecia. Uno dei testimoni intervistati dalla rivista greca "Espresso", che ha portato il fatto alla ribalta dei riflettori ellenici, il signor Patapios Palaiologou, un operaio di 42 anni, ha raccontato con dovizia di particolari tutte le fasi dell'avvistamento.

Mentre accompagnava la figlia a scuola in auto, durante una giornata assolata e con un cielo completamente sgombro di nubi, il sig. Palaiologou ha notato qualcosa di strano nel cielo: "Ho visto un enorme oggetto stazionare nel cielo sopra alla collina opposta alla nostra zona di residenza. Non sembrava nulla che di ciò che avevo visto fino a quel momento. L'ho indicato a mia figlia che è rimasta perplessa quanto me e siamo scesi dalla macchina per osservarlo meglio. Era a circa 400 metri di altezza ed sarà stato largo quasi 300 metri di diametro. Sembrava come il pianeta Saturno, solo di colore metallico e con un anello rosso tutto intorno".

Sembra che l'UFO sia rimasto sospeso in aria per circa 10 secondi finché il cerchio non ha iniziato a vibrare ad una velocità enorme, seguito dall'accensione di una grande luminescenza su un lato del velivolo, che dopo pochi secondi è sparito.

"Sono confuso. - prosegue il testimone - Da una parte sono felice di aver assistito ad una cosa così insolita, dall'altra so che nessuno mi crederà mai".A quanto pare però la sua paura è infondata dato che l'ufficio di polizia locale ha ricevuto diverse segnalazioni analoghe, raccolte anche la settimana precedente, sempre nella stessa zona in occasione di un altro avvistamento.

fonte: Terni in Rete

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...