3 aprile 2009

CITTA' DEL MESSICO: STARSHIP ALIENA SULL' AEREOPORTO


Sembrano preferire gli aeroporti. Si proprio così, ora gli UFO sorvegliano costantemente gli aeroporti internazionali facendosi vedere sempre più spesso, non dimenticando gli ultimi avvistamenti clamorosi come quello occorso il 7 novembre 2006 a Chicago presso l'aeroporto di O'Hare, quando un disco volante di grandi dimensioni sorvolò e stazionò sull'aeroporto internazionale creando scompiglio tra i piloti degli aerei. ma ora sembra che il fenomeno si stia intensificando ancor di più facendo ipotizzare, con un po' di fantasia, scenari molto simili a quelli visti nel famoso film "Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo", oppure ad immaginare la storia accaduta all'aeroporto di Muroc (attuale base Edwards) negli USA alla fine degli anni '50, quando l'allora presidente USA Dwight Eisenhower incontrò una delegazione di alieni che scesero da astronavi a forma di disco. Forse le Profezie del terzo segreto di Fatima si stanno avverando?

"..altri Miei figli venuti dal Cosmo, edificheranno, costruiranno il nuovo mondo, nel quale il male e il peccato mai più esisteranno, perchè in perfetta armonia con il Regno dei Cieli. Verranno altri Miei figli dall'Universo, per educare in armonia vibrazionale le vostre menti oggi allucinate.."

Bene, ma ora veniamo alla testimonianza di ricercatori come Daniel Sanchez e Alfonso Salazar che ci raccontano attraverso l'interessante portale della ricercatrice e ufologa Ana Luisa Cid i fatti riguardanti gli ultimi avvistamenti su Mexico City.
Massimo Fratini



Relazione Alfonso Salazar
Domenica 29 marzo presso l'Aeroporto Internazionale di Città del Messico, è stato avvistato un grande oggetto tubolare, parcheggiato ad un altezza approssimativa di 12.000 m. Secondo la relazione di Ramiro Valencia (del personale aeroportuale) ha rilasciato una dichiarazione nella quale si fa riferimento all'avvistamento di un UFO che si sposta a zig-zag in svariati punti del cielo. Testimonianza di Alfonso Salazar: "Ho usato anche un potente binocolo. Beh, quando ho notato una zona che era attraversata da un Airbus A320 della Interjet, l'oggetto si è spostato nella parte inferiore a quella della traiettoria di volo dell'aereo, nella direzione opposta e girando intorno al proprio asse. Tenendo conto delle dimensioni degli aeromobili, credo che l'oggetto discoidale (metallico) misurava all'incirca 20 metri. Il tempo era abbastanza buono ". Il sig. Ramiro Valencia ha avvistato e catturato in video un UFO di forma tubolare stazionante per circa tre ore su Mexico City.



Video di Daniel Sanchez
Il video girato da Daniel il 29 marzo 2009, mostra le immagini di un oggetto che galleggia sull'Aeroporto Internazionale di Città del Messico. La cosa più sorprendente che ci sono movimenti erratici, cambia il suo percorso improvvisamente (vedere il filmato che dura 1:40 minuti). Riteniamo che non è qualcosa di comune, non sembra un elicottero o comunque un aereo convenzionale, ma sembra essere un disco volante, ma non del tutto da escludere altre opzioni.


.
fonte: Analuisacid.com - Segnidalcielo.it

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...