16 ottobre 2009

OBAMA E GLI UFO: E' TEMPO DI AGIRE

Sono passati ormai alcuni mesi dal giorno in cui Obama è stato eletto Presidente degli Stati Uniti d’America. Egli è stato votato ed ha ricevuto dagli elettori americani un chiaro mandato per attuare una politica nuova, di cambiamento, su aspetti importanti dell’economia, della vita americana e planetaria. Tra questi aspetti alcuni, come la sanità, a povertà, la responsabilità delle imprese ed il diritto all’istruzione sono stati affrontati apertamente dalla nuova Amministrazione americana e si attendono nel prossimo futuro provvedimenti ad hoc che li risolveranno, altri come il problema climatico ed ambientale, la guerra in Iraq, il problema del nucleare iraniano, sono stati denunciati con forza ed indicati come inderogabili dallo stesso presidente che ha auspicato cambiamenti radicali a livello mondiale al fine di non portare il nostro pianeta sul baratro dell’autodistruzione.
L’unica questione che non è stata ancora affrontata pubblicamente (diversamente da come molti auspicavano) è stata la questione degli UFO e della realtà extraterrestre.
Sono passati cinquant’anni da quando l’ex Capo della CIA, l’Ammiraglio Roscoe Hillenkoetter (presunto appartenente al famoso e segretissimo Gruppo denominato Majestic 12), in un’intervista al New York Times del 1960, dichiarò che “era arrivato il tempo per la verità”, che bisognava portare il problema UFO dinanzi al Congresso Americano ed organizzare aperte audizioni su questo importante tema. Egli affermò inoltre che, dietro le quinte, molti Ufficiali delle Forze Armate (specialmente nell’Air Force) erano stati coinvolti nel fenomeno, ma ai cittadini venivano raccontate solo sciocchezze ed erano tenuti sempre all’oscuro dei fatti reali.
Ultimamente, anche l’Ammiraglio Hill-Norton, ex Capo di Stato Maggiore della Difesa nel Regno Unito, ha pubblicamente affermato di essere convinto dell’esistenza del cover up sugli UFO: secondo l’alto Ufficiale, i governi non divulgherebbero la verità sulla presenza extraterrestre per paura del diffondersi del panico tra la popolazione…
Appelli per svelare la verità sugli UFO, sono giunti anche da personaggi politici di spicco: tra questi ricordiamo l’ex Ministro della Difesa canadese, Paul Hellyer, che ha denunciato pubblicamente l’esistenza del segreto e si è detto convinto che molti personaggi importanti sono a conoscenza di fatti che potrebbero cambiare profondamente il nostro pianeta.
Ormai, gran parte dell’opinione pubblica, americana e non, lamenta come i governi continuino a nascondere le loro approfondite conoscenze sugli UFO, sulle questioni extraterrestri ed, allo stesso tempo, nascondano tecnologie innovative e soprattutto gratuite ricavate dallo studio di queste navi aliene. Mentre, da un lato, la certezza che siamo visitati da razze extraterrestri è divenuta un fatto quasi inconfutabile, i governi continuano a negare, a volte anche l’evidenza, con la complicità della NASA e del Pentagono. E questo il Presidente lo sa, come sa che tutto ciò costituisce un rischio per il nostro pianeta. Egli è a conoscenza, come lo sono gli altri leader mondiali, che la Terra sta soffrendo e sta imboccando la via della distruzione (non è un caso, a mio avviso, il suo intervento nel mese scorso sulla gravità del problema ambientale) ed ha egli stesso lanciato un appello a tutti i leader mondiali per attuare un radicale cambiamento nello stato delle cose e scongiurare la catastrofe…Il nostro futuro rischia di essere compromesso: se non verranno rese note le nuove tecnologie e soprattutto le nuove forme di energia a costo zero non ci sarà per noi un futuro, nemmeno per le generazioni prossime. Le scuse ed il timore di perdere il potere, da parte dell’establishment politico non può essere più tollerato: il potere cerca ancora di guadagnare tempo nascondendo le verità ai normali cittadini… Ma ormai, le scuse non servono più a nulla: non c’è più tempo per nascondere, c’è solamente il tempo per rivelare come stanno veramente le cose: quest’opportunità di attuare un reale cambiamento è data a Barack Obama, l’uomo che potrebbe essere l’artefice di una nuova era, di un positivo cambiamento dell’esistenza umana, per sempre…
.
Fonte originale:
link
Tratto da:
link


Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...