20 marzo 2010

NUMEROSI AVVISTAMENTI UFO RIPORTATI DURANTE IL TERREMOTO IN CILE

Il terremoto avvenuto in terra cilena il 27 febbraio 2010 è stato seguito da un boom di avvistamenti UFO, con ben sedici casi avvenuti solo la notte della tragedia - alcuni dei quali sono accompagnati da significativo materiale visivo - e tutti sono stati sottoposti allo studio da parte di ricercatori UFO. Il ricercatore Rodrigo Fuenzalida Publimetro ha detto che le zone con le più alte concentrazioni di segnalazioni sembrano essere Las Condes, Peñalolén, Providencia e Colina. "Abbiamo una testimonianza oculara da parte di una coppia che si è rifiutata di dormire nel suo appartamento la sera del terremoto, scegliendo invece di trascorrere le prime ore del mattino in strada. Essi sono stati in grado di vedere un oggetto che somigliava molto alla luna, ma subito si resero conto che la luna era dall'altra parte. Questo evento potrebbe essere stato visto da residenti di altri Comuni ", ha detto Fuenzalida.

Un altro degli avvistamenti più significativi ha avuto luogo nell'isola di Robinson Crusoe, dell'arcipelago Juan Fernandez, dove le persone sono state testimoni di un oggetto che è uscito dal mare poco prima del terremoto.

Altro interessante caso riguarda la presenza di creature umanoidi, la cui testimonianza è stata riferita dai passeggeri di un autobus - molti dei quali terrorizzati - che viaggiavano di notte sulla strada principale vicino la città di Iquique, lungo la costa, i quali dapprima videro un'oggetto luminoso di forma cilindrica emergere dal mare e successivamente tre creature luminose alte circa 3 metri che camminavano in dirette verso la strada su cui si trovavano.

Fa notare Fuenzalida che è a conoscenza di altri casi simili, ma la gente non osa fare rapporto perchè teme di non essere creduta.

"Ho sentito delle altre manifestazioni di questi "uomini luminosi ", ha detto l'ufologo.
"Siamo in un periodo ideale per gli avvistamenti. Vorrei chiedere a tutti di essere vigili, ma essere anche consapevoli per evitare confusione, o uno stato di isteria ".


Traduzione a cura di Annalisa

Fonte: The Journal of Hispanic Ufology
.

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...