28 aprile 2010

STEVEN GREER RISPONDE ALLE DICHIARAZIONI DI STEPHEN HAWKING

A seguito delle dichiarazioni rese nei giorni scorsi dal famoso astrofisico Stephen Hawking, secondo il quale sarebbe quasi certa la possibilità dell’esistenza della vita extraterrestre nell’universo come lo è la probabilità per la razza umana di correre gravi pericoli nel caso di un eventuale contatto, il Dott. Steven M. Greer, ideatore del “Disclosure Project” (il programma di divulgazione pubblica della verità sull’esistenza della vita aliena) è intervenuto fornendo la seguente dichiarazione:

“ E’ deplorevole che Stephen Hawking abbia aggiunto la sua voce al coro di una crescente xenofobia e paura per quanto riguarda ciò che definisce alieno. In secondo luogo, come scienziato, dovrebbe essere più informato: una civiltà interstellare potrebbe essere in possesso di una tecnologia che potrebbe rivelarsi utile alla Terra, vista la scarsità delle risorse. Inoltre, se avesse la possibilità di viaggiare ad una velocità superiore a quella della luce, potrebbe donarci la tecnologia necessaria.


Se fossero stati ostili – visto che in passato hanno già visitato la Terra – lo avrebbero manifestato quando abbiamo fatto esplodere la prima arma atomica nel 1945. Ad oggi, nessun luogo della Terra è stato invaso, attaccato o colonizzato. Hawking dovrebbe astenersi dal fomentare la paura dell’ignoto. Ci si potrebbe chiedere: perché avrebbe rilasciato tali dichiarazioni se non per portare l’acqua al mulino del complesso militare-industriale che approfitta delle guerre per generare paura?”


Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...