18 agosto 2010

UFO AVVISTATI A ROMA SUL PONTE MILVIO?

Molti testimoni oculari hanno assistito in piena notte ad uno strano fenomeno luminoso visibile sulla verticale della collina di Vigna Clara in direzione Nord, verso Tor di Quinto. Ma c'è un precedente che fa pensare ad uno scherzo.

Sfere luminose nel cielo di Ponte Milvio. Avvistamento di Ufo in perlustrazione sulla capitale o burla di qualche buontempone? Se lo sono chiesti in molti, ieri notte, testimoni oculari di uno strano fenomeno luminoso visibile sulla verticale della collina di Vigna Clara in direzione Nord, verso Tor di Quinto. Attorno all'1.20 l'attenzione degli avventori del chiosco di Ponte Milvio è stata catturata dall'improvvisa comparsa nel cielo di tre sfere luminose. Tutti con il naso all'insù sorpresi nell'assistere all'inconsueto volteggiare di tre sfere di colore arancio pallido che si muovevano indipendentemente l'una dall'altra senza seguire una rotta definita come quella di un aereo o di un elicottero. Il fenomeno ottico è durato per circa venti minuti. Gli oggetti non identificati, come raccontano testimoni, si sono mossi in senso circolare per poi allinearsi in formazione verticale, prima di scomparire l'uno dopo l'altro. In tanti, telefonino in mano, hanno filmato il fenomeno. Alcuni pensando magari di immortalare un possibile passaggio di Ufo nei cieli di Roma. In una delle riprese si sentono i dialoghi di alcuni testimoni che si interrogano sulla natura del fenomeno. "Non è normale, non è un aereo", si sente da una voce femminile. Un altro dei presenti scarta anche l'ipotesi possa essere un elicottero: "Nun se po' fermà così l'elicottero - prova a spiegare - Deve rallentà". Un altro mette subito le mani davanti: "Magari qualcuno - dice - ha buttato qualcosa. Siamo a Ponte Milvio: ma puoi vedere gli ufo a Ponte Milvio".

L'AVVISTAMENTO

Lo scetticismo tra i presenti è evidente. Alcuni sono pronti a giurare che si tratta di una burla. Il fenomeno ottico potrebbe essere stato creato ad arte da qualche burlone con il lancio nel cielo di una sorta di lanterne-mongolfiera illuminate: piccoli palloni aerostatici di carta che si librano in aria grazie ad un lume che funge da bruciatore per scaldare l'aria all'interno dell'involucro e, una volta in cielo, possono apparire proprio come navicelle spaziali, come si può vedere da un video girato alcuni mesi fa.

L'INVASIONE DELLE LANTERNE

I dubbi, ovviamente, non sono stati fugati. Tra scettici e ufologi improvvisati, di certo la serata di ieri ha offerto un diversivo ai ragazzi della movida romana.

Il video di un testimone oculare:

.Fonte: roma.repubblica.it - segnidalcielo.it

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...