28 novembre 2010

«LE PIRAMIDI DI GIZA COSTRUITE CON TECNOLOGIA ALIENA» LO AFFERMA UN ARCHEOLOGO EGIZIANO

AGGIORNAMENTO: FALSO SMASCHERATO, VEDI L'ESCLUSIVA DI NOIEGLIEXTRATERRESTRI:
.
Il dottor Ala Shaheen direttore del Dipartimento di Archeologia dell'Università de Il Cairo ha dichiarato in un discorso pubblico tenutosi nel corso di una conferenza sull'antica architettura egiziana, che le piramidi della Piana di Giza sarebbero state costruite grazie all'aiuto dell'avanzata tecnologia extraterrestre; o meglio, ha affermato che ci potrebbe essere della verità sulla teoria che gli alieni avrebbero aiutato gli antichi egizi a costruire le tre piramidi, di cui tra l'altro, ancora ad oggi la loro costruzione è avvolta nel mistero. Interrogato da un delegato polacco, Marek Novak, sulla possibilità che le piramidi possano ancora contenere tecnologia aliena o anche un UFO con la sua struttura, il dr. Shaheen ha risposto: «Non posso confermare, nè smentire; ma c'è qualcosa nelle piramidi che non appartiene a questo mondo». I delegati presenti alla conferenza sarebbero rimasti scioccati da queste dichiarazioni ma il dr. Shaheen non ha voluto però rilasciare ulteriori approfondimenti e commenti a riguardo.

6 commenti:

Provvidenza ha detto...

Finalmente qualcuno ha avuto il coraggio di dire la verità sulle Piramidi. Mi piacerebbe tanto stringere la mano al dottor Ala Shaheen...

Annalisa ha detto...

già.. e speriamo che la teoria del dottor Ala Shaheen abbia quel minimo di seria e di dovuta attenzione da parte della sua Università (ma non solo), e poi chissà come l'avrà presa il direttore della Piana di Giza Zahi Hawass.. non certo bene.
Che non abbia grane il dr. Shaheen.. si sa che l'ambiente universitario di quel ramo è ortodosso e conservatore. E poi ha detto la stessa cosa che dice anche Maurizio Cavallo nel suo ultimo libro.
Altro che pale e rampe...

Aquila ha detto...

Finalmente un Egittologo che esce allo scoperto con una teoria che seppur non nuova, ha il pregio di contrastare quanto da decenni sostengono i colleghi ortodossi sulla realizzazione delle Piramidi. Anche studi praticati recentemente da ricercatori come West e Schoch fanno risalire l'eta' di costruzione delle Piramidi addirittura al 10.500 a.c. prima quindi del regno dei Faraoni. E nessun Egittolo ha mai fornito prove convincenti su come siano ste realizzate. A meno che non si voglia credere che basti un centinaio di uomini e tronchi d'albero per sospingere blocchi di pietra da tonnellate a decine di metri di altezza.....Ciao. Stefano

Francesco.betti@fastwebnet.it ha detto...

lessi su questo sito:
http://forgetomori.com/2010/ufos/kumburgaz-turkey-ufo-yacht-window-reflections/#more-1527
una smentita su questo caso, poi sostenuta anche da altri. in pratica l'autore del video ha sfruttato la poca visibilità e il fuorifuoco della camera (qlcs del genere). sono motoscafi, x questo che il video è genuino.. mi sembra giusto darti un elemento in più,
ciao Fra

Annalisa ha detto...

@ Aquila
Condivido. Grazie per il tuo commento.
@ Francesco.betti
Motoscafi??? ma per favore.. è una castroneria degna del CICAP. Ma quale smentita, questa che hai postato è sì una smentita ma "falsa" però, e fatta passare per vera apposta per smontare un caso autentico. Quelli del SIRIUS Ufo Center sono ricercatori molto seri e non venditori di fumo come questo Aduarte, l'esperto che ha creato la sua personale smentita.

Moreno ha detto...

Dunque pare che il -compianto- Z.SICHIN aveva ragione: le Piramidi sono, cioè erano, una specie di Radiofari di assistenza all'atterraggio di astronavi degli Annunnaki, e quindi necessitavano di qualche tipo di energia per funzionare...

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...