4 gennaio 2011

AVVISTAMENTO UFO IN BASILICATA, NOTTE SAN SILVESTRO

«È vero! Abbiamo visto un Ufo» Il racconto dell’avvistamento

RIVELLO - «Una luce grande, strana che si muoveva nel cielo stellato». Ecco il racconto di Giuseppe Noia, di Lagonegro, che la notte di San Silvestro (una ventina di minuti dopo la mezzanotte) dice di aver visto un Ufo nel cielo tra Lagonegro e Rivello. Non l’ha visto solo lui ma anche sua figlio di 11 anni e sua moglie che erano dalla suocera, in contrada «Molingiuolo» di Rivello, per festeggiare l’arrivo del 2011. Quando una persona vede un Unidentified Flying object (oggetto volante non identificato) ha due possibilità: o lo dice o fa finta di niente. Giuseppe Noia lo ha detto al giornalista. «Dopo essere uscito per controllare se ci fossero botti inesplosi - racconta Giuseppe - faccio per rientrare a casa quando all’improvviso una luce molto forte solca il cielo buio e terso, da Ovest verso Est, attirando la mia attenzione. Anche mia moglie la vede. Sembra una stella, ma molto più grande e con un bagliore intorno. Proviene da sopra la montagna Mangarrone. Man mano che si avvicina riesco a scorgere anche la forma circolare e schiacciata. L’oggetto è luminoso e di colore arancio intenso. Allora capisco che non si tratta di una stella ma di qualcos’altro. Ma non può essere un aereo, le dimensioni non corrispondono e la luce non è ad intermittenza, né un fuoco d’artificio perché i botti sono finiti da un po’ e non c’è alcun tipo di rumore. A livello di altezza nel cielo sembra fisso». Il racconto di Giuseppe prosegue. «Sono corso in casa per prendere un binocolo, mentre mio figlio è rimasto lì ad osservare meglio. Quando sono tornato l’Ufo si stava allontanando ma Valerio lo ha visto bene. Mi ha fatto anche il disegno: la forma dell’oggetto è come un disco bombato nella parte superiore e con delle specie di finestrelle. E’ scomparso con un’accelerazione improvvisa verso l’alto, in direzione della contrada Fortino di Lagonegro. Penso che anche altri possono aver visto questo fenomeno. Qual ora così fosse li invito a segnalarlo in qualche modo». Insomma, chissà che gli alieni non abbiano voluto augurarci il buon anno. «Personalmente – conclude Giuseppe - data la grandezza dell’universo ritengo possibile che esistano altre forme di vita oltre la nostra». Intanto c’è già chi dopo aver sentito il racconto di Giuseppe ricorda di aver visto un fenomeno analogo, tempo fa, a Lagonegro. Si tratta davvero di Ufo che si aggira per la Basilicata?. Il mistero resta.


Immagine di repertorio
Fonte: http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/notizia.php?IDNotizia=393829&IDCategoria=12

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...