12 settembre 2012

CHIUMIENTO, IL PROFESSORE UFOLOGO E' IDONEO A INSEGNARE

Dopo la sospensione a Palmanova, Antonio Chiumiento ha superato il test della commissione medica

PALMANOVA. «Idoneo all’insegnamento». E’ stato il giorno del riscatto, ieri, per il professore ufologo pordenonese Antonio Chiumiento: ha superato il test della commissione medica a Trieste. Le psico-attitudini per insegnare, ci sono. «Il dirigente Aldo Durì mi aveva “diagnosticato” di non sapere cogliere il confine tra reale e immaginario, perché interessato agli Ufo e quel sintomo è stato smontato dagli specialisti». Ha fatto outing: lo sfogo nel nome della verità, dopo il faccia a faccia in via Cavour al civico 2, assistito dallo specialista udinese Ventre. «E’ una grande soddisfazione sentire la voce della verità – ha dichiarato, al rientro a Pordenone, Chiumiento -. Non ho nessun tipo di problemi psichici, sono idoneo a insegnare. Caso mai altri, dovranno sottoporsi a esame accurato: per non sapere fare il loro mestiere».
Sembra un sequel di cronache marziane. Invece, è stata una “via crucis” professionale durata quattro mesi, quella che ha rischiato di travolgere l’ufologo di Pordenone.
All’Isis Mattei di Palmanova gli era piovuto addosso un procedimento disciplinare con una valanga di accuse. Censura, sospensione (del dirigente Durì) e aveva risposto picche. «Tre denunce – quello che si meritano dice Chiumiento - alle forze dell’ordine, un esposto. E’ stata una brutta storia». Quella con un punto massimo: aver parlato di sesso in aula, a una studente disabile.
A 63 anni, il precario di economia aziendale e tecnica turistica, ha fatto il pendolare nell’Isis Mattei, a Palmanova, prima di rischiare di essere “radiato” dalle graduatorie. E, quindi, di non lavorare a scuola. «Non ci sono cattedre disponibili nel Pordenonese – ha spiegato -. Se voglio espletare la mia antica passione e avere soldi per vivere, devo insegnare in provincia di Udine».
Il professore, che dà la caccia agli Ufo da 37 anni, tornerà dunque al suo lavoro. «Ho qualche chance per ottenere un incarico annuale di insegnamento 2012-2013 allo Stringher udinese – è l’ipotesi -. L’avvocato penalista Daniele Liani va avanti con l’azione legale: chiederò un risarcimento per i gravi danni subiti».
Posto numero 6 («Un collega è entrato in ruolo – spiega - e sono avanzato in graduatoria») con punti di servizio 137. E’ nella “hit” della graduatoria a esaurimento del ministero dell’Istruzione 2012, in discipline economiche aziendali, in barba alle accuse. Il futuro? «Un libro sull’avvistamento dell’Ufo di Mortegliano».

4 commenti:

Annalisa ha detto...

OTTIMA notizia.

dolbyjack ha detto...

Ciao Sorellina Annalisa...vero.... OTTIMA notizia... alla via così...Namastè!

Annalisa ha detto...

Namastè to you :)

Anonimo ha detto...

Non condivido molto delle sue tesi ma dal punto di vista umano sono contento per lui.
Farlo passare per pazzo e visionario è solo una gran vigliaccata.
Un saluto
Roberto

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...