25 ottobre 2012

RUSSIA TODAY: RAPPORTO DELLA COMUNITA' SCIENTIFICA ESORTA A PREPARARSI AL CONTATTO ALIENO

Notizia da RT di un rapporto da parte della comunità scientifica che i popoli del mondo devono prepararsi per il contatto alieno.
A sorpresa sull’emittente ormai di larghissima diffusione Russia Today, giunta a far concorrenza di audience alla BBC, un annuncio forte e chiaro alla popolazione: la presentatrice, supportata da alcune videate esplicite, fino a poco tempo fa appannaggio solo di siti alternativi, dice, con tono insieme enfatico e familiare: “Gli scienziati avvertono, prepariamoci al contatto con gli alieni, non siamo soli nell’universo e un incontro sta per avvenire…” Beh, che dire, questo è qualcosa di più di un fatto nuovo. Questo è un annuncio bello e buono, diffuso per cominciare ad abituare la gente all’idea. Non ci sono toni terroristici, solo precauzionali.Singolare che questa prima disclosure sul mainstream venga dalla Russia.



Quasi a commento di questa notizia ve n’è un’altra ugualmente singolare, che sembra corroborare il fatto che la presenza all’interno del sistema solare di esseri provenienti da altri mondi sia una realtà.
Un ragazzo olandese, curiosando su Google Sky, la mappa astronomica di Google, ha trovato una flotta di 57 enormi astronavi parcheggiate nello spazio in formazione perfettamente rettilinea, all’interno del sistema solare. Quello che è strano che le astronavi risultano regolarmente censite, poiché ad ognuna è attribuita la didascalia “ship” ed un numero progressivo.
Quindi qualcuno è perfettamente al corrente di tale presenza, che a questo punto è improbabile sia l’unica del genere, viste le ormai migliaia di apparizioni di Ufo nei cieli di tutto il mondo e gli altrimenti inspiegabili filmati NASA dello spazio in prossimità del sole.
Beh, che dire…
Lucidiamo gli ottoni di casa per accogliere gli ospiti?


Jervé

13 commenti:

Anonimo ha detto...

Mah!

Secondo me non è " singolare" che la notizia venga dalla Russia! Sarebbe singolare se venisse dagli U.S.A. o da nazioni alleate!

Federico

Annalisa ha detto...

Tanto di cappello comunque, no?

Francesco Payne ha detto...

Tanto...

gianni ha detto...

si è vero non è singolare.. i russi non hanno mai negato l'esistenza.. o almeno così mi sembra.. poi la loro mentalità è piu aperta, hanno avuto piu contatti degli americani.. anche se probabilmente in peggio.. visto che abbbattevano gli oggetti non identificati.... e poi, non ricordiamo che in cina, piu volte hanno bloccato degli aereoporti per ufo nei cieli.. certo sarebbe carino che postassi la foto dove ci sono 57 ship in fila....

gianni ha detto...

trovato... http://www.youtube.com/watch?v=jpKvPxhciPc e dico.. mah, sono scettico.. quelli di google sono dei burloni

Anonimo ha detto...

Si tanto di cappello. Personalmente non lo trovo un servizio così sconvolgente comunque.
Anzi si incanala abbastanza bene nell'onda di pensiero che vuole far passare gli alieni per cattivi.
Avrebbero potuto far passare E.T., Close Encounters of the Third Kind, etc... e invece cosa ti dicono? Che quello scemo di Hawking ( la giornalista non lo nomina ma immagino si sia capito che si parla di lui) mette in guardia l'umanità contro la possibile minaccia e poi TAC ti sparano due immagini sugli alieni cattivi!

Anonimo ha detto...

Su google sono piu' che scettico,e si sa che sono dei burloni.
Riguardo invece alla Russia, ricordo di avere uno
"special" sugli Ufo, dove un alto esponente dell'
aeronautica militare afferma che gli Ufo esistono.
Al commento del giornalista, su come fosse possibile per lui fare una tale affermazione apertamente egli rispose che aveva piena liberta' di dirlo le uniche cose che non poteva dire erano le installazioni militari che erano coinvolte per la ricerca ma solo per motivi
di segretezza che riguarda tutte le installazioni militari.
Ricordo che le piu' convincenti immagini sull'esistenza degli ufo vengono proprio dal
centro di controllo Mir dove un giornalista
riprese decine di oggetti che vi sfreccavano intorno ripresi proprio dal centro di controllo.
Non solo non gli fu confiscato il materiale, ma
il responsabile rispose sorridendo che tale fenomeno era alquanto frequente e loro gli chiamavano semplicemente "anomalie".
Credo che tale "apertura" sia dovuta alla rivalita' USA - "URSS".
Mentre la Nasa e il governo americano fanno l'impossibile per arrampiacarsi sugli specchi e negare tutto, i russi gli piazzano materiale ufo
e dichiarazioni di non smentita e possibiliste.
"Divertendosi" nel metterli in difficolta' e costringerli a nuovi voli pindarici.
Insomma i russi paiono essere... "dispettosi"...

Daniele.


Daniele

Anonimo ha detto...

Approfitto della "pazienza" di Annalisa
per una "spuntatura".
E' alquanto bizzarro che i media invitino
la popolazione a prepararsi al contatto extraterrestre,
dal momento che (secondo gli ultimi sondaggi)
i cittadini che credono nel fenomeno ufo sono la maggiranza.
Al contrario i governi che li rappresentano,
smentiscono,mentono,insabbiano,e "svicolano" tutte le indagini.
Sembra che, chi si debba preparare, sono
proprio coloro che alloggiano nei piani alti
del potere e non i loro "sudditi" (ossia noi).
Temo con rammarico che nel "caso extraterrestre"
i cittadini saranno (come sempre) messi da parte
dalle forze governative e lobbie nella "gestione"
della faccenda....
A meno che la diplomazia extraterrestre sia
altrettanto eccellente come la tecnologia di cui dispongono.

Daniele.

kubilsen ha detto...

Domanda....ma oltre al ragazzo olandese, altri hanno visto la sua stessa cosa tramite Google Sky ? Se sono parcheggiate da qualche parte, forse altri utenti porrebbero vederle...
Un saluto

Anonimo ha detto...

Dovrebbero mettere i parcheggi blu nello spazio.

Federico

Anonimo ha detto...

che bello che ne dite se raccogliamo fondi, per costruire un'ambasciata in segno di una lunga fraternità tra i popoli? lo facciamo? Piero

elpayaso ha detto...

sembra un servizio di Studio Aperto.

Stiv GAVRO ha detto...

Navicelle che stazionano nel nostro sistema solare... e navicelle in rotta verso la terra... la mia domanda è sempre la stessa, cosa vogliono da noi?? Assoggettarci ai loro voleri rendendoci schiavi o farci evolvere in una vibrazione (se cosi si può dire) più elevata? La specie umana è e sarà sempre una razza dominatrice e distruttiva, è nel codice genetico umano per il progresso, anche se mi domando, ciò che noi consideriamo buono e cattivo (scusate la retorica) sia lo stesso anche per gli altri esseri....

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...