7 marzo 2014

CHI ERA IL MISTERIOSO ASTRONAUTA DI CUMBERLAND?

Il programma TV americano "Alien Files" pochi giorni fa si e' interessato di un famoso evento avvenuto a Cumberland County il 23 Maggio 1964.

Tutto avvenne quando Jim Templeton decise di portare sua figlia a fare una passeggiata in un parco situato nel Golfo di Solway, Cumbria, Inghilterra. Per immortalare questi momenti felici trascorsi con la sua bambina, Jim aveva scattato alcune foto della figlia in piedi di fronte a una vasta distesa pianeggiante.
Dopo avere sviluppato le foto una settimana dopo, noto' con enorme sorpresa la presenza di un uomo che indossava una strana tuta. La cosa più sorprendente e' che le successive analisi fotografiche non avevano rivelato alcuna falsificazione e la società Kodak aveva offerto una taglia a chiunque sarebbe riuscito a trovare una spiegazione sulla comparsa di questo strano individuo che appariva sullo sfondo della foto. La cosa divertente e' che fino ad oggi, nessuno è ancora riuscito a vincere il premio (alla faccia degli scettici).  Pochi giorni dopo questo evento, una strana visita avrebbe fornito una nuova svolta al caso. Infatti, presso l'abitazione di Jim Templeton si presentarono due uomini vestiti di nero che gli rivolsero molte domande su ciò che era accaduto. Questi individui gli chiesero di condurli sul luogo esatto in cui erano state scattate le foto. Giunti sul posto, uno dei due uomini gli  fecero una domanda quantomeno strana. Precisamente, gli venne chiesto dove era stato visto il secondo "astronauta". Jim non aveva mai menzionato la comparsa di un secondo "astronauta" per cui rispose di non avere visto nulla di insolito. 


In seguito a questa risposta, i due uomini diventarono aggressivi e esortarono Jim  a non divulgare alcun particolare su questo caso. In considerazione della comparsa di questi strani visitatori e analizzando le loro domande curiose, ci si pone la domanda se quegli individui erano realmente all'oscuro su ciò che era accaduto quel giorno.  Inoltre, per quanto riguarda l'identità di questi "uomini in nero", che erano stati visti da molti testimoni, non e' da escludere che avevano perso le tracce di questi presunti esseri extraterrestri. Mentre alcuni erano convinti che quegli strani individui facevano parte dei servizi di intelligence militare nonostante che le agenzie governative avessero sempre negato la loro esistenza, altri ipotizzavano che la loro origine non era umana. Inoltre, un potenziale indizio sull'identità del famoso umanoide e il riferimento fatto dai due misteriosi uomini sulla presenza di un secondo astronauta potrebbe essere trovato in un altro caso accaduto a Woomera in Australia. Infatti, il 24 maggio 1964, mentre l'Inghilterra stava per lanciare uno dei suoi missili nucleari "blue stripe", il conto alla rovescia venne brutalmente interrotto dalla comparsa sulla pista di lancio di due misteriosi individui. Il video girato quel giorno mostrava due persone vestite con delle tute bianche che assomigliavano stranamente all'astronauta di Cumberland. Questo fatto sarebbe stato confermato successivamente anche da altri testimoni. 

Anche se il lancio venne portato a termine,l'esito della missione si concluse con un totale fallimento. Una semplice coincidenza? Questo missile era stato assemblato nella base di Spadeadam, Regno Unito, che si trova  a meno di 50 km da Solway Golf. Infine, sembra che ci sia una strana correlazione tra la comparsa delle armi nucleari e le manifestazioni di UFO.

Dagli anni '40 che hanno segnato la nascita di questa nuova tecnologia gli UFO sarebbero apparsi sempre piu' frequentemente. Questa coincidenza è tanto più inquietante se consideraimo un evento che aveva avuto luogo solo tre settimane dopo il caso sopra descritto. Infatti, Robert Jacobs, che era responsabile delle riprese video di una testata montata su missile Atlas lanciato al largo della costa della California fu sorpreso di vederlo esplodere a mezz'aria. Per capire cosa fosse realmente accaduto, Robert Jacobs si precipitò alla base militare per sviluppare la pellicola. Rapidamente, venne convocato dal suo superiore accompagnato da due uomini vestiti di nero che gli mostrarono le immagini che aveva girato. Attraverso il filmato di Jacobs, si vedeva un UFO mentre ruotava intorno al missile e lanciava due raggi luminosi su di esso poco prima che esplodesse. Quindi, in conclusione, questi due incidenti che coinvolgono entrambi i missili balistici muniti di testate nucleari sono correlati tra loro? Lo stesso vale per questi misteriosi uomini  vestiti di nero? Se questo fosse vero, si potrebbe evincere che una civilta' proveniente da altrove intendeva solo neutralizzare l'uso delle nostre armi nucleari. 

Forse erano dei visitatori del futuro che volevano evitare una catastrofe nucleare? Tutte queste domande rimangono ancora senza risposte.. 


Ti è piaciuto l'articolo? condividi anche tu!

Seguici su Facebook Noi e gli extraterrestri

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...