22 agosto 2014

PLANCTON MARINO NELLO SPAZIO: MISTERO A BORDO DELLA ISS

Scoperte tracce di plancton marino all'esterno della Stazione Spaziale Internazionale, indagini in corso per stabilirne la provenienza. All'esterno della Stazione Spaziale Internazionale (ISS) sono state rinvenute tracce di plancton e di altri microrganismi. Il ritrovamento è avvenuto durante una passeggiata spaziale di routine dei cosmonauti russi Olek Artemyev e Alexander Skvortsov, che dovevano liberare dei nanosatelliti nello spazio. Durante l'operazione hanno usato dei panni per pulire la superficie esterna delle finestre del segmento russo della ISS, e analizzandole con "attrezzature di alta precisione" è emersa la presenza di plancton e di altri microrganismi.


Il capo della missione russa Vladimir Solovev conferma che le tracce erano proprio di plancton marino e di altre particelle microscopiche. Quello che tutti si stanno chiedendo è come questi organismi siano arrivati sulla parte esterna della ISS.

Ovviamente a questo punto saranno condotti studi approfonditi per trovare le risposte e anche la NASA potrebbe procedere con il controllo della superficie esterna del suo segmento di Stazione. L'ipotesi che il plancton sia stato trasportato nello Spazio con gli astronauti è stata scartata a priori in quanto la navicella Soyuz decolla da sempre da Baikonur, in Kazakistan, a grande distanza dal mare.

PLANCTON MARINO

L'opzione che sembra andare per la maggiore è che gli organismi siano stati trasportati sulla ISS dalle correnti d'aria. Stando a quanto riportato dall'agenzia stampa russa Itar-Tass, Solovyev sarebbe infatti dell'opinione che "il plancton a questa fase di sviluppo si può trovare sulla superficie degli oceani", e da qui potrebbe essere stato sollevato dai venti fino alla ISS, a un'altitudine di 420 chilometri.

Ipotesi tutta da verificare, e che non spiega comunque come sia potuto sopravvivere.

fonte

Condividi basta un click!

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...