14 settembre 2014

"FROM VENUS I CAME" - LA VICENDA DI OMNEC ONEC

L' 11 Maggio 1991, una delle notizie più incredibili del secolo apparvero sui maggiori quotidiani statunitensi. Nella sezione notizie del quotidiano Advertiser di Honolulu, vi era un articolo che riferiva: "La Venusiana Omnec Onec e' giunta a Chicago, per raccontare la vita su Venere da cui proviene, che non è molto diversa dalla vita del nostro pianeta" riferendo che è incredibile come la specie umana si sia adattata su un pianeta ostile come la Terra.

L'articolo continua, "La Venusiana Onec, uno dei 30 relatori alla Conferenza Mondiale sugli UFO era atterrata da circa un mese con l'intento di rimanere sulla Terra nella citta' di Chicago; era conosciuta come Sheila Gipson, la quale rifereriva di essere originaria di Teutonia una regione di Venere".


La donna riferiva di essere nata su Venere ed era stata preparata ed educata per 8 anni per la sua missione sulla Terra; sarebbe partita dalla città di Retz, che è la capitale di Venere,su un veivolo a forma di vaso. La citta' di Onec Retz e' stata descritta come uno spazioporto circondato da un caldo, arido deserto che ricorda il deserto a sud-ovest degli Stati Uniti.


Inoltre ha riferito di essersi imbarcata su una nave a forma di un lungo cilindro in orbita interplanetaria su Venere descrivendo il suo volo di ritorno sulla Terra sulla quale era approdata con l'ausilio di una nave a forma di disco sulle montagne himalayane nel Tibet dove sarebbe stato più facile adattarsi alle condizioni atmosferiche. I loro corpi umani sono straordinariamente attraenti, ma a quanto pare solo perché sono molto più brillanti, con una consistenza molecolare e una struttura diversa da quella dei nostri corpi terreni.
La nostra atmosfera è pericolosa per i venusiani, pertanto, Onec ha dovuto subire una sorta di trasformazione della densità fisica con l'ausilio di alcune tecnologie prima di poter atterrare sulla Terra.

Onec aveva studiato la cultura della Terra che gli appariva primitiva, violenta e inquinata rispetto a quella di Venere; inoltre gli era difficile abituarsi a camminare per via dell'atmosfera adattandosi con difficolta' a respirare la nostra aria,ed a consumare i nostri cibi disgustosi! Il nostro cibo gli semvrava strano e di cattivo gusto e nella nostra atmosfera sentiva il suo corpo ingombrante, pesante e scomodo. Per qualche settimana Onec ha studiato il nostro pianeta con i maestri spirituali in un monastero del Tibet , prima di imbarcarsi su una nave e volare per il Nevada, dove era atterrata nel deserto in una notte del 1955. Dopo aver lasciato il veicolo a forma di disco in un paesaggio che assomigliava molto alla citta' Venusiana di Retz, incontro' un venusiano e un altro extraterrestre alla guida di una nuova Cadillac che la condussero in Tennessee per essere progressivamente condizionata alla nostra civiltà primitiva mantenenendo segrete le sue origini e vivere in incognito tra la gente della Terra adottando il nome di Sheila.

La sua missione sulla Terra era quella di rimanere in disparte fino alla pubblicazione di un libro che
descriveva la storia di Venere. Questo libro spiega come ogni problema che conosciamo sulla Terra sono stati affrontati e risolti su Venere. Molto si potrebbe imparare da loro e su il loro stile di vita. Onec aveva convinto delle sue origini venusiane anche Marco Huber, un ex comandante dei servizi segreti della Marina e un esperto di segretezza sugli UFO, che aveva fornito i file segreti UFO presso il Dipartimento degli Affari interplanetari. Brad Steiger, una delle maggiori autorità mondiali in materia di UFO e celebre autore di numerosi libri sugli UFO ed ET aveva anche incontrato Onec riportando che si dichiarava essere una delle migliaia di stranieri che vivono e lavorano in segreto tra i popoli della Terra come scienziati, medici, educatori, artisti, ingegneri e semplici cittadini.
Steiger che aveva fornito molte lezioni pubbliche sugli UFO, aveva descritto i Venusiani con grandi occhi luminosi azzurri, capelli piatti, di maniere affascinanti e vesti diafane. Nel 1972, il Dipartimento degli affari interplanetari aveva ricevuto un libro raro chiamato "Il Segreto di Venere ", che descriveva la scienza cosmica di Venere, l'aspetto del loro pianeta, la cultura e sistema di credenze il loro aspetto e abbigliamento, nonché la loro missione sul nostro pianeta. La maggior parte delle informazioni erano diverse da tutto ciò che si era letto finora, lasciando esterefatti gli ufologi attraverso dati sorprendentemente originali. Più tardi si sono confrontati i dati relativi alla donna di Venere Onec,con il rapporto Canadian Project Magnet e le informazioni del sergente Willard Wannall riscontrando molte somiglianze, ma nessuna contraddizione!

Condividi basta un click!



fonte

13 commenti:

Tito ha detto...

meno male che non e stata da papa,e una porcheria di cattivo gusto

Giuliano C. ha detto...

esiste davvero tale libro? qualcuno lo sa?

Noi e gli Extraterrestri ha detto...

Giuliano il libro è reale ma fu pubblicato solo in inglese. Vorrei leggerlo anche io.

Maxmode ha detto...

Certo,io sono aperto di mente e detesto gentaglia stile CICAP,ma credere a'sta roba stile Adamsky,beh... Come può esserci vita su un'pianeta dove la temperatura è più calda di quella di Mercurio e piena di acido solforico... Per di piú appare identica a noi...

amon_adamas ha detto...

La vita su venere è impossibile inoltre con i moderni telescopi gli astrofisici se ne sarebbero accordi da anni..... l atmosfera venusiana è incandescente ed irrespirabile ed il pianete nn riaulta orbitare nella cosi detta zona verde... per cui sn solo racconti fantasiosi!

FABIOSKY63 ha detto...

http://omnec-onec.com/downloads-en/

Alberto ha detto...

...La vita POTREBBE essere all'interno del pianeta e poi bisogna considerare anche una DIFFERENZA dimensionale diversa dalla nostra..ciao!!!!

amon_adamas ha detto...

Dipende se parliamo di "cose" note all umanitá oppure di fantascienza x il momento.... io ti parlo per fatti reali e fisici poi il resto può essere tutto... multiverso, fisica quantistica, quarta dimensione ecc ecc ma x quanto è dato sapere nel nostro sistema solare forse c è una speranza sotto i ghiacci di europa il satellite di Giove....

amon_adamas ha detto...

Se poi vogliamo metterci dentro tutto allora ti dico che gli universi multidimensionali comprendono miliardi di civiltá e forme di vita ancora incomprensibili x l umanità... che la storia umana è leggermente errata che sn esistite antiche civiltá molto evolute e le prove sn sotto i nostri piedi.... che esistono entità biologiche talmente evolite da essere Dei.... che allinterno di marte una civiltá ha trovato il modo di progredire ugualmente ecc ecc ecc tutte fantasie? Ipotesi? Supposizioni? Cerchiamo di rimanere nella scienza conosciuta e non nei film di hollywood..... è vero che i casi di abduction sn migliaia ma poche risultano credibili.... gli avvistamenti possono essere tutto e niente magari velivoli non ancora immatricolati.... nuoce tecnologie ancora segrete..... ma dar credito a tutto ciò che leggiamo e sentiamo mi pare assurdo.

Alberto ha detto...

Ogni persona crede a quello che vuole ed è una cosa onorabilissima.L'unica cosa che posso dire e' che siamo stati creati anche x "sentire"...quello che abbiamo "dentro" e quindi anche quello che ci potrebbe essere all'esterno..vicino a noi.. Non visibile,per il resto(ufo) dobbiamo solo attendere...e poi usare i NS occhi fisici.

amon_adamas ha detto...

Certo è vero hai ragione però a me piace anche razionalizzare e purtroppo fino ad ora a parte video e testimonianze anche di persone importanti non si è ancora arrivati ad una conclisione e sto iniziando a pensare che nn ci si arriverá mai e che i nostri figli vivranno nel dubbio proprio come la nostra generazione.....

Alberto ha detto...

Capisco.....però..amichevolmente.....un po di ottimismo(fede) ci vorrebbe....:-)

tonio fedeli ha detto...

GIULIANO C:IL LIBRO CERTO CHE CE´NON SOLO IN INGLESE ;;IO CE´LO´ IN TEDESCO NEL 1995IN UN KONGRESSO A DÜSSELDORF(viaggio su l´universo ) LO´ VISTA PERSONALMENTE E TI ASSICURO CHE NON E´ STATO UNA COSA NORMALE NON SO´ FORSE E´ LA MIA SUGESTIONE OPPURE TROPPA GENTE PERO´AVEVA QUALCOSA PIU DI UMANO;:: a proposito ...noi e gli extraterrestri )il libro e´ reale anche in tedesco non solo in inglese io ho vissuto parechi anni in germania

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...