15 ottobre 2014

PABLO AYO: "GLI EXTRATERRESTRI ESISTONO, DOVREMO FARCI L'ABITUDINE, SENZA PAURE"

Da un cratere vulcanico in Messico esce un oggetto misterioso. C'è il filmato. «Si tratta di un disco volante, di presenze extraterrestri», dicono gli ufologi. Ma la scienza frena: campi magnetici, parafisica che danno luogo a questi fenomeni particolari. La discussione è aperta. 
E sempre più addetti ai lavori e curiosi si avvicinano all'argomento diviso tra mistero e leggenda. Se ne è avuta conferma ieri sera a Montegiorgio, nelle Marche: esperti a confronti per la conferenza di Pablo Ayo, il volto di "Mistero" (Italia 1) e studioso di ufologia tra i più accreditati in Europa. Riuscito l'evento organizzato da Salvatore Mattii ed Ernesto Cozzi. Conferenza alternata a foto e filmati.

«Dovremo abituarci a convivere con presenze aliene, dal dopo guerra a oggi ci sono stati tanti episodi che testimoniano come l’uomo non sia l’unico a popolare la terra». Pablo Ayo non ha dubbi. E ha citato testimonianze. «L’Area 51 è off limits, di sicuro là sono conservate presenze aliene. Tanti, troppi misteri. E non si capisce perché tutti coloro che per lavoro, dagli astronauti ai generali, hanno avuto a che fare con l’Area 51 e inchieste federali dedicate agli ufo, nel corso degli anni non hanno mai avuto la possibilità di parlarne liberamente». Gira l’Europa con un obiettivo: «Cerco di aprire gli occhi della gente. Senza mettere paura, per carità. Non c’è nulla da temere, ma bisogna cominciare a convivere con le presenze aliene e, in tale maniera, catalogare fenomeni che od oggi l’uomo non sa spiegare».


Condividi basta un click!

3 commenti:

claudio68 ha detto...

Ho letto il suo libro "Alien Report" veramente bello e dettagliato, lo consiglio a tutti gli appassionati di ufologia.

FABIOSKY63 ha detto...

sempre simpatico e cordiale con il suo pubblico, l'ho incontrato a Chiaravalle (An) ad un convegno Cun un paio di settimane fa, dov'era presente anche il responsabile scientifico Angelucci...ha presentato il suo libro, introducendone le vaste ed anche "estreme" tematiche in modo semplice e percepibile anche dai meno esperti...

sicuramente un ricercatore "progressive" che NON si ferma alle apparenze e che è in grado di cogliere aspetti, risvolti, e tematiche, NON ancora "trattate" e\o discusse a fondo nei "piani alti" del back stage...qualche sparata scherzosa e "fantascientifica" negli approcci dei temi più "difficili" NON stona quando sostenuta con intelligenza e conoscenza dei fatti dello storico dell'ufo-logia...

persona da cui cogliere opportunità interpretative a 360° della questione ufo e alieni... :)

Solex Mal ha detto...

Esatto!
MA POSITIVA E CHE VOGLIONO IL NOSTRO BENE!
Ecco cosa hanno detto ad Eugenio in diverse occasioni:
Abbraccio tutti

Il Rammarico
“Invece di ringraziarci - Essi dicono - per i nostri sforzi, fingete di ignorarci e calpestate i nostri Insegnamenti, fin dall’epoca di Mosè. Noi avremmo tutte le ragioni per considerarvi nemici. La vostra empietà, le vostre bestemmie, i vostri crimini contro la Vita Santa sarebbero sufficienti a giustificare una tale inimicizia verso di voi, ma noi abbiamo abolito da molto tempo il vuoto di un tale ragionamento. E veniamo con umiltà per esortarvi ad avere un maggior senso religioso per tutto ciò che vi circonda, appartenga esso al regno minerale, vegetale, o animale-umano”.
Eugenio Siragusa

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...