3 ottobre 2015

AVVISTAMENTO UFO A FRIGENTO - IL COLONNELLO DI IASI COMUNICA AL CENTRO UFOLOGICO MEDITERRANEO

Frigento (Av) – Nel cielo di Frigento uno strano fenomeno viene avvistato in contemporanea in altre due città d’Italia: Roma e Imperia. Abbiamo intervistato il Colonnello Giuseppe Di Iasi sullo strano fenomeno apparso ieri nei cieli di Frigento in provincia di Avellino.

Colonnello, cosa è successo ieri nei cieli del comune di Frigento dove lei risiede?
Ieri 28 settembre alle ore 21.10 circa venivo contattato telefonicamente dalla mia vicina confinante con la mia proprietà in Frigento (AV) in località Mattine a.s.l.m 653m rispetto a Frigento che sono 911 m.s.l.m. si trova alle spalle della mia abitazione in direzione NORD EST . La signora mi riferiva di vedere dalla sua proprietà degli effetti di luce non meglio identificati.

Sono uscito e ho rivolto lo sguardo verso FRIGENTO ed ho notato insieme a mia moglie dei giochi di luce a forma circolare ,le luci non erano chiare e luminose ma risultavano un poco opache perché erano dietro le nuvole e si incrociavano, si dividevano ,le abbiamo contate erano 6 (sei) . Siamo rimasti sbigottiti perché non avevamo mai visto un fenomeno del genere, ma il sottoscritto alcune settimane fa ha avuto un avvistamento di due oggetti volanti in maniera diversa da questo fenomeno sempre tra le 21.00 e le 21.30.
Ieri sera le condizioni meteo erano discrete, poco nuvoloso con qualche schiarita e la cosa che ci ha colpito è che queste luci non andavano nelle schiarite ma si mantenevano dietro le nubi ad un'altezza intorno ai 2000 - 3000metri circa .

Non poteva trattarsi di una rifrazione di fuochi d’artificio , visto che in un paese vicino vi era uan festa patronale?
E’ un’ipotesi avanzata da una mia vicina ma che io escludo e vi spiegò il perché.
Queste sei luci pian piano da Nord EST si sono spostate non di molto ma verso il Grande Carro continuando nei loro giochi, abbiamo chiamato un'altra vicina la quale ha detto potrebbero essere le giostre che sono a Sturno per la festa di San Michele, cosa che non può corrispondere a verità in quanto un proiettore rivolto verso il cielo genera un cono di luce che parte da terra e dirò di più non è possibile che dei proiettori facciano quel tipo di giochi ben sincronizzati tra loro e per giunta proveniente dall'altro lato della collina vista la posizione delle luci. Non potevano essere aerei perché non si possono muovere con giochi strani ne tantomeno elicotteri che ruotano su se stessi e comunque di sarebbe sentito il classico rumore delle pale in rotazione. Non potevano essere lanterne cinesi perché con il calore tendono a salire verso l'alto ma non stazionano alla stessa altezza facendo dei giochi in senso orizzontale.
Dopo che si sono spostate le luci da 6 (sei) si sono ridotte a due per poi scomparire dopo qualche minuto intorno alle 21.30 . Il cielo successivamente si è schiarito completamente cosa che mi ha colpito perché le luci sono scomparse giusto un poco prima della schiarita.
Tengo a precisare che sono un Ufficiale dell' Esercito in pensione ed ho 64 anni , oltre il sottoscritto testimoni dell'avvistamento mia moglie e le signore che prima ho citato.
Intanto il colonnello Di Iasi, ha preso contatto con il centro Ufologico Mediterraneo che sta facendo uan ricerca approfondita sul caso. A breve dunque ci potrebbero essere dei chiarimenti o comunque maggiori informazioni in merito a questo strano fenomeno.



Condividi basta un click!

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...