9 novembre 2015

FENOMENO UFO OSSERVATO DA UNA FAMIGLIA DELLA PROVINCIA DI VERONA

Un'intera famiglia, intorno alle 4.30 di mercoledì è stata testimone di un avvistamento UFO in provincia di Verona. A riportare la notizia è il quotidiano L'Arena, secondo il quale è stata la figlia ventenne, residente a Villaggio di Colognola ai Colli, a notare per prima la strana presenza nel cielo. Ecco cosa ha dichiarato al quotidiano scaligero: "Era così strano che ho subito fatto uno scatto con il telefonino e sullo schermo non vedevo più nemmeno le altre stelle. Così sono corsa in casa spaventata, mai poi, attratta da quel fenomeno davvero strano, ho preso la mia reflex e sono uscita per fare altre fotografie".

Nelle immagini pubblicate su L'Arena, si nota un cerchio luminoso avvolto da un alone verde, che sarebbe stato così luminoso da essere in grado di offuscare la falce della luna e le altre stelle. "Scattando e facendo un ingrandimento mi sono accorta subito che non era una stella, così, dal momento che finora avevo sempre dato del matto a chi mi raccontava di aver visto un ufo, ho chiamato anche mia mamma e il resto della famiglia a dare un’occhiata, perché mi aiutassero a capire di che si trattava". Neppure i familiari però sarebbero riusciti a fornire una spiegazione valida al fenomeno, dopo aver scartato le teorie della solita lanterna cinese, del più complesso palloncino a elio illuminato da led e l'improbabile punta di un aereo.

La giovane prosegue il suo racconto sulle colonne de L'Arena: "Finché stavo ad osservare quella luce che si modificava, sono passati due aerei, ben visibili, decisamente più in basso dell’oggetto luminoso. Ho sentito anche i motori. Quella luce emetteva invece un sibilo leggero. Lo si poteva sentire anche mezz’ora dopo il passaggio degli aerei". La ragazza era in piedi a quell'ora, nonostante l'indisposizione, a causa della sveglia abituale per il turno di lavoro e insieme ai familiari ha notato anche lo strano movimento a zig zag dell'oggetto non identificato. La madre poi ha aggiunto: "Non era nemmeno un satellite, ne sono sicura. D’estate ne vediamo spesso uno sopra di noi".

"Ho fatto molte foto, quella luce sembrava una moneta schiacciata ma poi si è girata e allora era un cerchio luminoso. Di una luce attraente, diversa dalle stelle. E poi più in lontananza ne vedevo altri tre di questi oggetti strani, uno in particolare, più piccolo e lontano, emanava un alone rosso", ha concluso la ragazza su L'Arena, con il fenomeno che è andato via via svanendo con le prime luci del mattino, portando con sé il suo alone di mistero, in attesa che altri testimoni contribuiscano con le loro testimonianze alla sua risoluzione.

In apertura, immagine di archivio

fonte

Condividi basta un click!

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...