24 luglio 2009

UFO SU MILANO, L'AEREONAUTICA INDAGA UN AVVISTAMENTO ANCHE IN CAMPANIA

Un video documenta il primo avvistamento, grazie alla prontezza di un residente che ha visto strane luci muoversi nel cielo e ha ripreso tutto con la telecamera. Il filmato è stato poi consegnato ai carabinieri e inviato al Reparto generale sicurezza dell’Aeronautica militare a Roma. Un secondo video riguarda invece un avvistamento avvenuto qualche giorno dopo a Giuliano (Napoli).

di Sandro De Riccardis

Due avvistamenti nella stessa notte, il 13 giugno scorso, uno nella zona nord-ovest di Milano, al quartiere San Leonardo, l’altro alla Barona. Un video - solo ora reso pubblico - che documenta la prima apparizione, grazie alla prontezza di un residente che ha visto strane luci muoversi nel cielo e ha ripreso tutto con la telecamera.
Un secondo video - del 21 giugno scorso, anche questo reso pubblico nei giorni scorsi - riguarda invece un’apparizione a Giuliano, provincia di Napoli, in località Varcaturo: alle 21.30 appaiono nel cielo sette oggetti luminosi che procedono lentamente in linea retta. Tutti i filmati relativi agli Ovni (Oggetti volanti non identificati) vengono inviati al Reparto generale sicurezza dell’Aeronautica militare a Roma, all’interno del quale dal 1975 esiste una squadra che raccoglie le segnalazioni.


FOTO DELL'AVVISTAMENTO IN LOMBARDIA










«Il nostro compito è quella di verificare se negli stessi momenti ci siano attività nei cieli di velivoli o fenomeni atmosferici che possano essere confusi con oggetti non identificati - spiega il generale Roberto Di Giorgio, capo del Reparto generale sicurezza dell’Aeronautica militare - Un’attività svolta soprattutto al fine di garantire la sicurezza nazionale». Vengono interpellate le agenzie nazionali competenti - l’Agenzia spaziale, l’istituto di Astrofisica, il servizio meteorologico - che potrebbero darci una spiegazione sulla natura degli oggetti in volo. Qualche volta la spiegazione si trova. Perturbazioni, nuvole, rifrazioni di luci spesso scambiati per Ufo. «Un avvistamento di luci nei cieli di Roma - ricorda il colonnello Andrea Venanzi, capo dell’ufficio Sicurezza dell’Rgs - erano pastori che si muovevano su una montagna normalmente disabitata e di notte usavano le lanterne».

Per tanti altri casi, intorno agli avvistamenti resta l’alone di mistero. «Ma nessuno può dire che siano extraterrestri - spiegano dagli uffici dell’Aeronautica - Ci limitiamo ad affermare che sono oggetti non identificati». Nell’ultimo caso segnalato a Milano, le luci apparse in una notte d’estate, intorno alle 21.45, restano per ora un fenomeno inspiegabile: nessun ente ha segnalato la presenza di movimenti di aerei o perturbazioni in grado di spiegare le apparizioni luminose. Che restano così catalogati come oggetti non identificati. (23 luglio 2009)

VIDEO Gli avvistamenti a Milano:
VIDEO Avvistamento di Napoli:

FONTE: link - link



Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...