16 marzo 2010

CILE: TRACCIA AL SUOLO ADDEBITABILE AD UN ATTERRAGGIO UFO?

Tre giorni prima del terremoto, strani eventi iniziarono a verificarsi nella città di Chépica, Regione di O’Higgins. Il 24 febbraio scorso, molti residenti della zona furono testimoni della comparsa di un UFO, che causò grande eccitazione tra la gente. “Mio padre, io e alcuni lavoratori nel quartiere vedemmo uno strano oggetto nel cielo, che sembrava triangolare e semitrasparente. Il giorno dopo andai a piedi nella zona dell’avvistamento e trovai una figura sul campo di erba medica. Accanto c’erano altre persone che guardavano e analizzavano l’erba bruciata, la quale era quasi impossibile essere stata causata dalla fuoriuscita di sostanze chimiche, perchè avrebbe coperto tutta la superficie e non avrebbe lasciato parti verdi“, ha riferito Ignacio Olivos che vive nel settore. Lo studente di agronomia dichiara “che il disegno“, fatto da presunti extraterrestri, “corrisponde ad un pesce, un segno che in un primo momento non fui in grado di decifrare e ora lo attribuisco ad un precursore dello tsunami, che ha colpito le coste della VI, VII e VIII Regione“. Ignacio ha poi concluso che “dopo il terremoto ci siamo resi conto che, forse, il disegno era attribuibile ad un messaggio, proveniente da un altro pianeta, che ci avvertiva di ciò che poi sarebbe successo“.

Articolo completo (in spagnolo) su http://www.publimetro.cl/nota/noticias/agrogramas-en-la-vi-region-seran-hechos-por-ovnis/xIQjco!YC5G05AfHPNI/

Sotto l’evidenziatura della strana forma



Fonte: Centroufologicotaranto.wordpress.com

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...