19 maggio 2011

UFO OVOIDALE FOTOGRAFATO NEL CASERTANO



Un UFO dalla perfetta forma ovoidale e dall'apparenza metallica (foto sopra) è stato a avvistato e fotografato a San Gregorio Matese in provincia di Caserta. L'evento risale al 2007, ma solo recentemente il testimone e autore della foto Buonpane Salvatore ha contattato e inviato il suo scatto al Centro Ufologico Benevento CUB diretto dal dr. Angelo Carannante. Ecco il comunicato stampa diramato dal CUB:

“Non è cosa di tutti i giorni osservare un ufo metallico in un modo così ravvicinato. Grandissimo è stato l’interesse del Centro Ufologico di Benevento Mars Group Campano (CUBMGC) quando è giunta alla sua attenzione la foto dell’ufo. Il Presidente Angelo Carannante, appena ha visto lo strano oggetto immortalato e dopo gli adempimenti di routine necessari per l’utilizzo della foto ha immediatamente allertato l’analista delle immagini del Centro sig. Carmine Silvestri. Per onore di cronaca bisogna dire che il primo sito a pubblicare la notizia è stato l’ “Alto casertano matesino e dintorni” nell’appena trascorso mese di aprile. Anche il CUBMGC veniva investito da parte del sig. Buompane Salvatore, autore dello scatto fotografico, dell’incarico di analizzare la foto. Ebbene solo dopo le prelimiari analisi, è stata decisa la pubblicazione dell’avvistamento, come un vero e proprio caso irrisolto dal punto di vista convenzionale.

In pratica, si vede un ovni sopra un traliccio della corrente che ha la forma ovoidale, quasi sicuramente metallico come dimostrato dal colore argenteo e anche dalle analisi che al più presto saranno visibili sul sito del CUBMGC. Le dimensioni sembrano abbastanza consistenti ed a rendere il fatto ancor più misterioso è la leggera ombratura che avvolge questo ennesimo mistero dei cieli. Sgombriamo immediatamente il campo da equivoci: le analisi, in fase di ultimazione e visibili molto presto sul sito ufficiale del Centro Ufologico di Benevento, hanno dimostrato indubbiamente non un insetto, volatile, fenomeno naturale o velivolo convenzionale, ma un vero e proprio ufo. Questo avvistamento risale al 20 agosto 2007 ma è troppo splendido per ignorarlo. Come in altri casi quali ad esempio Paestum e Piedimonte Matese (da cui San Gregorio dista appena 11 km) , l’involontario testimone si è reso conto della presenza di “qualcosa di strano” solo all’atto di vedere la fotografia. Al momento dello scatto nulla di nulla. Niente che facesse presagire la strana apparizione: nessun rumore o qualsiasi altro indizio. Ancora una volta l’occhio della fotocamera ha catturato ciò che il senso visivo umano non può. Siamo alle solite, il Matese si rivela fertile zona di avvistamenti”. (Foto: Centro Ufologico Benevento)

La fotografia è stata analizzata dall'esperto del CUB Carmine Silvestri e possiamo vedere le analisi sul sito del Centro Ufologico Benevento a questo link:

http://centroufologicobenevento.wordpress.com/2011/05/18/ecco-lanalisi-dello-splendido-ovni-di-san-gregorio-matese

oppure in PowePoint al link Youtube del CUB http://www.youtube.com/watch?v=NyQ2X8m-DOw

Qui sotto invece possiamo vedere il bellissimo Trailer dell'avvistamento OVNI di San Gregorio Matese




Fonti: http://centroufologicobenevento.wordpress.com/
www.notiziefresche.it

2 commenti:

Giovanni Mulara ha detto...

Buongiorno, la mia non è una critica ma una precisazione non capisco come mai ...il filmato è interessante anche le foto però devo costatare che più o meno alla stessa distanza come linea parallela all'ufo la montagna si vede bene invece l'ufo in questione e come al solito sfocato...se faccio un parallelo dovrebbe vedersi molto meglio, non credete?

Aquila ha detto...

@Giovanni: A mio avviso (ma non sono un'esperto) la posizione dell'Ufo dovrebbe essere situata dopo il lampione (stimerei tra 50 e 100 metri9. Il fatto di vederlo sfocato probabilmente deriva dalle seguenti cause: 1) L'otturatore della macchina fotografica non e' abbastanza veloce. 2)L'Ufo in questione e' stato fotografato in movimento a una velocita' sufficiente da non poterlo mettere a fuoco, tra l'altro l'obiettivo della macchina fotografica e' puntato verso l'orizzonte. Io penso che non si tratti di un oggetto o insetto posato sulla lente della macchina fotografica, e il riflesso del sole sull'ufo sembra compatibile con la direzione della luce solare. Ciao. Stefano

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...