9 dicembre 2011

IL VATICANO E LA VITA EXTRATERRESTRE

Per moltissimi anni gran parte delle pubblicazioni cattoliche sono state decisamente scettiche riguardo all'argomento UFO. Recentemente questo atteggiamento sta cambiando tanto che si sommano sempre di più i pareri possibilisti o addirittura favorevoli. Il 23 aprile 1999 a Parma durante una conferenza Monsignor James Schianchi, docente di Morale all'Istituto di Scienze Religiose di Parma, ha affermato che "non c'è contrasto tra la dottrina cristiana e l'eventuale esistenza di di intelligenze extraterrestri. Non possiamo certo precludere alla grandezza di Dio la possibilità di avere creato altri mondi ed esseri. Un atteggiamento di chiusura nei confronti di quest'potesi sarebbe per lo meno provinciale. Se pensiamo alle Scritture, ma anche all'archeologia babilonese (si riferisce alla tesi di Sagan e Shklovskij in 'La vita intelligente nell'universo', poi ripresa da Zecharia Sitchin in 'Il decimo pianeta', secondo cui i Sumeri ebbero contatti con civiltà extraterrestri NdR), abbiamo numerosi segni della possibile esistenza di intelligenze intermedie tra Dio e gli uomini. Nella Lettera ai Filippesi S. Paolo parla di Gesù come signore di tutte le potenze del cielo e della terra. Signore, non redentore. E' quindi ipotizzabile che creature di dio diverse dall'uomo non si siano macchiate dal peccato di Adamo ed Eva". Padre George Coyne, direttore della Specola Vaticana, nel 1993 dichiarò (salvo poi smentire tutto qualche tempo dopo) in merito alla possibile esistenza di altri mondi abitati che "la chiesa avrebbe dovuto addestrare dei missionari da inviare nello spazio per portare la parola di Dio ad eventuali extraterrestri".
E ancora il 7 gennaio 2002 ribadisce in una intervista al Corriere della Sera: "[la possibilità di vita su altri pianeti...] è una prospettiva che appassiona, ma bisogna andarci cauti. Per il momento non c’è alcuna evidenza scientifica della vita. Ma stiamo accumulando osservazioni che indicano tale possibilità. L’universo è tanto grande che sarebbe una follia dire che noi siamo l’eccezione. Il dibattito è aperto e complesso. Immaginiamo dunque che ci sia”. In realtà la Chiesa cattolica non ha mai avuto un atteggiamento preciso in merito, lasciando ad ognuno la libera interpretazione. Nella bibbia infatti (apparentemente) non si parla della possibilità o no che esistano altri mondi abitati. E' comunque molto indicativo che in Vaticano esiste una cattedra di parapsicologia (ESP) ed ufologia e che la chiesa si sia sempre occupata di studi esobiologici collegati al SETI. Nonostante queste dichiarazioni il Cattolicesimo, così come tutte le altre religioni rivelate, presenta ancora diverse remore nell'accettare la possibilità che esista la vita su altri mondi. Se esistessero civiltà aliene
significherebbe che Cristo non è morto 'in esclusiva' per il genere umano ma saremmo solo uno tra i tanti popoli salvati; oppure non ce ne sarebbe stato bisogno in quanto esseri senza peccato. E tutto questo va contro anni di insegnamento religioso, egocentrismo ed onnipotenza umana.
Concludo dicendo siamo davvero cosi egoisti da pensare che siamo l’unica razza nell’universo?…. E soprattutto leggendo la bibbia vediamo che DIO creo l’uomo a sua immagine e somiglianza e sarebbe ancora piu egoistico quindi pensare che noi esseri umani possiamo crederci piu perfetti di altre fantomatiche creature presenti nell’universo perche simili alla somma e onnipotente divintà...

fonte

14 commenti:

Anonimo ha detto...

"Se esistessero civiltà aliene
significherebbe che Cristo non è morto 'in esclusiva' per il genere umano ma saremmo solo uno tra i tanti popoli salvati; oppure non ce ne sarebbe stato bisogno in quanto esseri senza peccato"

Non è proprio così... Infatti nella Bibbia è specificatamente scritto che 1) Il nostro Mondo è l'UNICO fra molti ad aver accettato il Peccato (Per la Bibbia l'allontanamento volontario dalla Vita, Dio stesso). 2) Cristo è Dio che si è fatto carne per redimere esclusivamente l'uomo, in quanto sempre l'unico ad aver scelto altre strade. Viene considerato per questo, sempre nella Bibbia, un privilegiato nell'Universo.

Inoltre l'apostolo Paolo scrive chiaramente: "Siamo di Spettacolo agli altri Mondo" o Cristo stesso dice: "Se foste soli ve lo avrei detto, dove sto per tornare e dove vive anche mio Padre vi sono molte altre "Dimore" (per gli ebrei MONDI)".

Diciamo che la concezione peccaminosa dell'uomo come la conosciamo noi in occidente non è quella medio-orientale della Bibbia ProtoCristiana, ma quella Cattolica... Oserei dire... Devastante.

Quindi ci sono due certezze sulla Bibbia: 1)Dio è morto solo per noi. 2) Gli altri ci sono ma non hanno accettato l'allontanamento dalla Vita (Peccato), seguendo l'accusatore (Satana/Rettiliano?).

Spero che vi possa rassicurare qualora voi foste cristiani :)

Francesco "Shepherdneo" Payne

Ps.: Ovviamente quanto vi ho citato è riscontrabile biblicamente, basta che mi chiedete e vi metto tutti i versetti ;)

claudio69x ha detto...

Ho notato che raramente gli ET parlano a noi di religioni e delle loro regole. I loro messaggi sono per lo più rivolti alla salvaguardia della nostra cellula vivente: la terra di cui siamo solo ospiti tra l'altro. Tentano di farci capire che noi siamo connessi con l'Universo e con quella Energia Cosciente Creativa che noi chiamiamo Dio attraverso anche i nostri pensieri.( vedere anche LA MATRIX DIVINA ESISTE Greg Braden youtube )Quindi secondo me il vero significato per capire cosa è Dio va ricercato in questa ottica e non nascosta da dogmi religiosi invalicabili.Per quanto riguarda la Chiesa, si è accorta che i tempi stanno cambiando e nuove prove stanno emergendo, quindi stà semplicemente adattando la sua POLITICA ai nuovi cambiamenti in atto. Poi un' ultima cosa: Ricordate che a noi ci viene imposto da piccoli tramite scuola, famiglia, o gruppo di appartenenza in cosa credere. Ma poi la vera strada per la ricerca uno la può scoprire da solo.

the rock ha detto...

Caro Francesco Payne vorrei farti una domanda secondo te nella Bibbia vi sono dei riferimenti agli universi paralleli o multiverso come lo si vuol chiamare?
Mi citeresti alcuni versetti?
Considerando la bibbia non un romanzetto come ci fa credere la chiesa cattolica ma intendendola realistica nella frase Dio dice: "Ecco io creo nuovi cieli e nuova terra ed in essi vi sarà giustizia" io la interpreto cosi Dio crea uno o più nuovi universi (cieli) ed anche un nuovo pianeta terra,e un interpetrazione corretta? Cosa ne pensi? fammi sapere ok Ciao!

the rock ha detto...

Caro Claudio 69x ti rivolgo le stesse domande che ho rivolto a francesco payne,fammi sapere la tua opinione Ciao e grazie

claudio69x ha detto...

Ciao the Rock riguardo alla tua domanda credo che esistano altri posti nell'Universo in cui è possibile che ci sia vita, ma non necessariamente legata al carbonio come la nostra o come la intendiamo noi tramite la nostra scienza.Ci sono delle regole, dei codici (vedi Fibonacci) che credo valgono per tutto L'Universo in più bisogna capire da che tipo di stella i pianeti in oggetto dipendono perchè è questa che determina l'evolversi del DNA. Questo per quanto riguarda il piano fisico-materiale. Per il piano spirituale Gesù disse: " Esistono molte dimore nella casa di mio Padre" ma qui entrano in ballo le nostre anime e la loro Evoluzione e credo che esistano più Universi legati tra loro ma vi si può accedere solo attraverso stadi evolutivi non legati alla materia ma bensì all'Energia-Luce di cui le nostre anime sono composte.Un saluto anche ad Annalisa Ciao.

Fabrizio Greco ha detto...

sono d'accordo solo con claudio69x...dopo 2000 anni credete ancora alle favole...cercate le risposte in voi stessi...parlate di più con voi stessi!

the rock ha detto...

Caro fabrizio greco,oggi credere in Dio e l'unico modo x non sprofondare nella disperazione,di chi ti fidi te? dei politici,dei capitalisti,di chi? per favore accetto il tuo punto di vista,ma per me le tue asserzioni sono cazzate new age,la forza in se,interiore ecc ecc.
la realtà supera di molto la descrizione dell'inferno,e le condizioni dei popoli e del pianeta sono al limite,quindi salvo alieni che ci salvino le chiappe,ci rimane solo sperare e credere in Dio oppure come la pensi te,cioè alla new age e quel che accada accada!
Senza racore un ciao a te e a tutti!

Annalisa ha detto...

Caro the rock su questo blog non permetto prevaricazioni e che si taccia come "cazzata" il pensiero di un altro se non lo si condivide, va bene? Grazie per la comprensione.

Anonimo ha detto...

Ciao Annalisa io sono quello al cospetto del Monrosa e a meta' collina ove in basso scorre il Po.
Tempo fa mi dichiarasti nostalgia per i nostri tersi cieli ormai contaminati da scie chimiche.
In questa sede e' mia intenzione postare il pensiero sull' argomento attuale.
A parer mio la vita e' vita e la morte e' morte.
La non esistenza non puo' essere commentata se non come assenza di esistenza.
La vita e' inizzio di esistenza e la morte la sua fine.
Il ciclo vitale e' solo testimonianza di materialita' ma che ne e' dell' io?
Se consideriamo la vita universale e' lapalissiano che chiunque esiste, anche a miliardi di anni-luce e' soggetto alla nascita, alla crescita, alla riproduzione e alla morte.
E' regola universale!
Se questa regola e' voluta da un Creatore ben sia, nessuno e' eterno!
La tristezza del vivere e' costellata da negativita' di gran lunga soverchianti le positivita' che a loro volta si dimostreranno prive di succo.
La materialita' del genere umano e' rivolto all'ottenimento di ricchezza ma su diversi piani:
allora e' ricco chi puo' sopravvivere un giorno in piu' del vicino morto di inedia ed e' ricco (sentendosi tale) chi ha comprato una barca un metro piu' lunga del vicino di attracco.
Lo squallore dell' umana esistenza e' un dato di fatto e ne' la Chiesa ne' gli alieni possono dare conforto.
Il male del vivere non ha soluzione.
Su ufoonline mi firmo Sconfortato e lo sono veramente.

the rock ha detto...

cara annalisa mi scuso forse per la prevaricazione ma sinceramente posso accettare tutto tranne che si dia delle favolette ad una fede qualsiasi essa sia,antica pergiunta di 2000 anni,per cosa poi? una filosofia? un pensiero? cosa? bastava aggiungere semplicemente che un non credente non era d'accordo.
accetto la visione anche dei senza fede,sono cose personali,ma dichiarare apertamente che 2 miliardi di uomini,donne ecc possano credere in una favola,mi sembra una bella offesa no?
Secondo me le nostre radici cristiane (non la chiesa) devono essere difese,sono state portatrici di valori umani e sociali,fermo restando che bisogna rispettare ogni fede pacifica e ogni opinione vi è un certo lassismo nel criticare Cristo in quest'epoca oscura.
cmq fammi sapere come la pensi ok Ciao
Ps i tuoi articoli sono sempre i migliori!

the rock ha detto...

Caro anonimo detto sconfortato dal tuo post traspare molta solitudine cmq tu dici che ne Dio ne gli alieni potrebbero darci un conforto,io sono sicuro del contrario da credente credo fermamente nell'avvento del regno di Dio che per me significa una nuova creazione materiale e spirituale (nuovi universi con leggi nuove e immortalità) ma posso dirti che in attesa di quest'evento troverei conforto anche se potessi lasciare questa terra (trasportato da alieni di razza umana) ed andare in un altro sistema solare su una nuova terra,libera dall'inquinamento,dalle guerre,dalla fame,e i cui abitanti anch'essi umani vivessero in pace e armonia tra loro e con il loro ambiente naturale,e questo anche se non dovessi vivere in eterno perchè non degno della grazia di Dio,già se potessi realizzare questo desiderio di pace e amore la mia vita acquisterebbe un grande valore e significato.
Ciao a tutti

Anonimo ha detto...

Carissimi... Ho lasciato che scriveste per poter capire bene di cosa si parla.

Quello di cui Parla The ROck è Assolutamente Dio. La Matrix Divina, di cui parlo spesso nel mio Blog è la Mente di Dio. Dio non alla "cattolica". La Bibbia è un libro benaltro che "favolistico" come ci ha fatto credere la Chiesa ufficiale. Uscite dallo stereotipo Bibbia= Cristianesimo Cattolico.

Fate conto che tutto è stato modificato e cambiato.

La Bibbia parla dei Buker sotterranei in Apocalisse 6, parla del Chip sottocutaneo in Apocalisse 16/17, parla della creazione della Luce (Fotoni) prima del SOle (Assolutamente scientifico) più di 3800 anni fa in Genesi 1, parla degli Annunaki e degli alieni che si accopiano con le umane in Genesi6, parla delle Dimore (che per gli Ebrei sono i Mondi) nei Vangeli, Gesù stesso dice poco prima che non è di questo mondo e che viene da lontano, parla di circoncisione all'8° giorno di luce nel deserto quando oggi la scienza sa che solo in quelle 12 ore l'essere umano ha un picco di piastrine tale da non sanguinare, parla di GLOBO Terrestre in Isaia ecc... Quella che noi chiamiamo Energia, Matrix Divina ecc... E' questo Dio/Demiurgo incredibile che ha dato il via alla Vita, anzi è la Vita stessa che permea ogni cosa ed essere vivente. Da non confondere con il Pantesismo, ma molto simile, possiamo dire che abbiamo chiamato Dio questo Essere più grande dell'Universo stesso che lo regge tutt'ora.

La Bibbia dice questo di Dio: Dio è LUCE. La LUce sono Fotoni. Dice che per Lui il tempo non è lineare ma vede passato e futuro come fossero presente = Curvatura Spazio Temporale.

Oggi sappiamo che il nostro DNA è Programmato (esige un programmatore) fino a 120 anni di Vita. E' scritto anche questo in genesi 6.

Insomma, non voglio tediare nessuno, tantomeno Annalisa con cui condivido un percorso di ricerca profondo e bellissimo tramite i nostri Blog. Vi cito, Annalisa permettendo il mio qualora vi interessassero questi argomenti:

http://attraversololtre.blogspot.com

Come vedrete scrivo spesso questo concetto: "Non è pericoloso chi cerca la Verità, ma chi si è convinto di averla già Trovata".

Sono convinto solo di questo: Che NESSUNO conosce la Verità che è (Grazie a Dio) nella Mente della Matrix Divina. Pensate anche solo che questa Mente ha un nome nella Bibbia: Libro della Vita, dove tutto viene registrato (Dalla Luce, vedi esperimenti CERN sui Fotoni che imitano le elittiche del DNA). I Veda, più antichi della Bibbia, la definiscono, l'ARCHIVIO AKASHIKO... Ma è sempre questa Mente. Chiediamo a Lei/Lui la Verità, perchè noi, non possiamo fare altro che condividerla!

Francesco "Shepherdneo" Payne

the rock ha detto...

Scusami caro francesco payne se posto un commento che non centra con l'argomento sopra citato ma ho sempre questa domanda da farti a cui spero risponderai sul sito di annalisa ed e questa: nella bibbia si parla di universi paralleli? quali versetti lo indicano? ed infine io sbaglio ad interpretare nuovi cieli e nuova terra con la nuova creazione di universi? Ciao e grazie

Fabrizio Greco ha detto...

caro the rock grazie a persone come te che hanno bisogno di credere,a mio parere FAVOLE,che il mondo va al rovescio...Chi ti ha detto che credo nei politici? se quelli sono i primi che fanno lucro insieme al vaticano...ma dove vivi? dopo 2000 anni come dici te,ci sono ancora una grossissima percentuale di bambini che muoiono di fame e di sete!!! NON MUOIONO PERCHè SI FANNO LA LA PLASTICA FACCIALE O PERCHè COMBATTONO PER APPROPRIARSI DI BENI NATURALI. E TI RICORDO CHE IL PAPA E' IL PRIMO A FAR SMETTERE GUERRE! QUINDI SE HA QUESTO POTERE HA ANCHE IL POTERE DI CREARLE.

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...