13 luglio 2012

LA VERITA' "E' SEMPRE LA FUORI..." - IL CASO FREDERICK VALENTICH


Una scoperta accidentale getta nuova luce sulla misteriosa scomparsa del pilota Frederick Valentich

A differenza di una miriade di altri avvistamenti UFO, al momento, la storia del pilota Frederick Valentich non può essere facilmente liquidata come una bufala. A differenza di altri che dicevano di aver visto strane luci o strani veivoli nel cielo, Valentich durante il suo volo diede una descrizione dettagliata del suo avvistamento, prima che scomparisse per sempre oltre lo Stretto di Bass. Valentich disse durante la comunicazione con il controllo del traffico aereo di Melbourne, che uno strano oggetto metallico, tutto lucido e con una sorta di luce verde volala vicino al suo aereoplano.


uploaded_image

"Quello che sta facendo in questo momento è volare sopra di me... ha anche una sorta di luce verde è tutto lucido, metallico all'esterno..."
"Non è un aereo che è..."

La conversazione radio tra Valentich e la torre di controllo ebbe la durata di circa sette minuti la sera del 21 ottobre 1978. Un lungo e fragoroso rumore metallico, ha segnato la fine della comunicazione e l'inizio di una lunga battaglia per avere tutte le informazioni sulla scomparsa.


uploaded_image


Ora la scoperta casuale di un file ufficiale sulla scomparsa, sembra aver eliminato la teoria popolare secondo cui Valentich aveva messo in scena un elaborato scherzo, sulla sua scomparsa compresa quella del suo monomotore. Per 34 anni, la famiglia Valentich, gli amici, i ricercatori UFO e dei media sono riusciti solo ad avere un breve riassunto delle indagini e una trascrizione della conversazione rilasciata dal controllo traffico aereo. Una registrazione audio della conversazione è stata consegnata al padre di Valentich, in modo che potesse udire le ultime parole di suo figlio - ma solo con precise istruzioni di non andare oltre. Il ricercatore di Adelaide, Keith Basterfield ha seguito il caso, la scomparsa risaliva al 1978, ma era stato detto dal governo nel 2004, che il file ufficiale era andato perduto o distrutto. Egli aveva trovato dopo una ricerca, 
un argomento correlato in un indice del National Archives, sul caso di Valentich. Il file da allora è stato digitalizzato e caricato sul sito web dell'archivio. Mr Basterfield e altri ricercatori avevano scoperto che il file esisteva. Era stato visto da un ricercatore sulla scrivania di un funzionario del Dipartimento dei Trasporti nel 1982, mentre venivano fatte pressioni per il suo rilascio. Da allora, molti hanno cercato ostinatamente di vedere quale delle molte teorie su questo mistero avesse più credito. Bufala, suicidio, messa in scena sulla scomparsa, un'allucinazione indotta da farmaci o reale avvistamento UFO. Tutto e stato preso in considerazione dagli investigatori. Ciò che è significativo sostiene Basterfield, è che ne file, per la prima volta viene rivelato che rottami dell'aereo con i parziali numeri di serie sono stati trovati nello Stretto di Bass cinque anni dopo la scomparsa. Mr Basterfield dice che i numeri di serie, coincidono con i numeri del modello che Valentich pilotava. Portando cosi ad eliminare la teoria che il pilota avesse inscenato la sua scomparsa sulla rotta per King Island.

uploaded_image


"C'è stata un sacco di speculazione sulla scomparsa, soprattutto sul fatto che fosse tutta una messa in scena, una bufala... Ma non c'è niente nelle 315 pagine del file che suggerisce questa ipotesi" afferma il ricercatore.

Varie trascrizioni e note con interviste approfondite, riguarda coloro che hanno conosciuto o hanno frequentato Valentich. Medici e colleghi virtualmente eliminano la possibilità del suicidio, ancor più significativo e il fatto che nel file non viene scartata la possibilità di un incontro con un oggetto volante non identificato, mentre era in volo. Questo in base alle trascizioni della conversazione tra 
Valentich e il controllo traffico aereo, dove il pilota descrive l'oggetto, un ufo.


"L'unica cosa che possiamo dire per certo è che l'aereo e il suo pilota sono scomparsi mentre veniva descritto un UFO" afferma Basterfield. 



fonte originale
Tratto da

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...