9 ottobre 2012

IL PIANETA STA SUBENDO UNO SPOSTAMENTO DELLA CROSTA TERRESTRE!

True Polar Wander" credit http://www.gps.caltech.edu/~tsai/tpw.html
9 ottobre 2012 - Da uno studio congiunto condotto da scienziati norvegesi e tedeschi sembra che il pianeta stia subendo un vero e proprio slittamento di masse terrestri che starebbe provocando un "true polar wander" (migrazione dei poli).
La teoria infatti spiega che le masse solide del pianeta stanno subendo un epocale spostamento rispetto al centro vorticoso e liquido del pianeta (nucleo). Tale fenomeno starebbe influenzando l'asse terrestre che tenderebbe ad inclinarsi per controbilanciare questo disequilibrio. Tale fenomeno pero' non risulterebbe collegato alla dinamica della tettonica a zolle o alle fluttuazioni del campo magnetico terrestre. Questo fenomeno e' stato osservato monitorando gli hot-spots punti caldi del pianeta da dove si generano nuovi vulcani e conseguentemente nuove masse terrestri.

True polar wander
credit http://www.princeton.edu/main/news/archive/S15/64/72A37/index.xml?section=newsreleases

Secondo gli scienziati la crosta terrestre starebbe subendo uno spostamento rispetto alla parte fluida del pianeta con conseguente dislocamento dell'intera struttura a zolle del pianeta, aumentando la sismicita' ed il vulcanismo su scala globale.


5 commenti:

Roby Crea ha detto...

Ma una volta che avverrà questo spostamento immagino rimanga definitivo....fino al prossimo?

gianni ha detto...

la teoria dello slittamento della crosta c'è e voleva studiarla anche Einstein, ma è morto prima, cmq diceva che la teoria era valida, ci hanno fatto pure il film...ma, come han detto chi ha fatto lo studio che hai postato..."Non ci aspettiamo che ci sia un altro evento nel prossimo futuro. La superficie della Terra è abbastanza ben bilanciata oggi". A meno che la storia (falsa) del 21 dicembre nn sia vera.. nessun cataclisma è alle porte...(purtroppo i politici, bachieri e petrolieri si salvano anche sto giro)

gianni ha detto...

ed è bene non confondere lo spostamento dei poli con lo slittamento delle masse.. sono due cose distinte...con lo slittamento delle masse i poli stanno li e la massa va a spasso.. con lo spostamento dei poli, si invertono i poli, ma le masse restano li dove sono... http://it.wikipedia.org/wiki/Teoria_dello_slittamento_polare

Anonimo ha detto...

In risposta a Roby la teoria in questione prevede
che la crosta terrestre possa slittare o "scivolare" rispetto alla zona fluida della terra.
Per fare un esempio e' un po' come un'arancia
la cui buccia "crosta terrestre" riesca a spostarsi o "scivolare" o "galleggiare" sugli spicchi che stanno al suo interno.
In questo caso i poli magnetici rimerrebbero invariati (perche' generati dalla rotazione del nucleo interno della Terra e non dalla sua "posizione geografica") cambierebbe solamente la
"prospettiva" geografica dei continenti.
Per esempio se vi fosse uno slittamento di 90°
(rispetto all'equatore)
di tutta la crosta terrestre il polo nord e polo sud geografici si ritroverebbero all'equatore ma la bussola indicherebbe sempre
il nord magnetico e non la nuova posizione del polo nord geografico che come precedentemente detto si troverebbe all'equatore.
In risposta alla tua domanda se sarebbe definitivo, la risposta e' ni' nel senso che si' sarebbe definitivo ossia non reversibile, ma muterebbe cmq nel corso di milioni di anni a causa della deriva dei continenti che da sempre cambia e rimodella la posizione delle placche continentali.

Daniele.

Roby Crea ha detto...

:-) grazie mille!

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...