18 novembre 2015

L'ASTRONAUTA SCOTT KELLY IMMORTALA UN UFO NELLO SPAZIO?

La notte del 16 novembre 2015, l'astronauta americano Scott Kelly ha 'twittato' una foto dallo spazio, scattata dalla Stazione Spaziale Internazionale, in cui si vede un Ufo. Nell'immagine incriminata si vede un oggetto volante non identificato a forma di sigaretta, metallico e incandescente. Ovviamente la foto ha creato gran fermento nella comunità degli ufologici e soprattutto online dove si discute di quanto si vede nell'immagine.
L'astronauta aveva 'twittato' la foto in cui si vedeva una stella sopra l'India, ma gli ufologi si sono accorti della presenza in alto a destra della foto di un oggetto dalla forma allungata. Ovviamente l'immagine ha fatto grande scalpore nelle ultime ore sul web, grazie al fatto che la stessa è stata pubblicata anche su youtube da alcuni cacciatori di Ufo.

Si tratterebbe di un oggetto lungo 25 mt, situato a 200 mt dalla Stazione Spaziale

Secondo alcuni esperti, si tratterebbe a prima vista di un oggetto dalle grandi dimensioni, strutturato, con due luci su ogni estremità. La foto ha chiaramente riacceso la diatriba tra Nasa e ricercatori Ufo, con questi ultimi che accusano l'Ente Spaziale Americano di essere a conoscenza della presenza degli alieni ma di coprire la verità sugli Ufo. Secondo il ricercatore Ufo Scott Waring, la foto di Scott Kelly rappresenta l'ennesima dimostrazione e testimonianza dell'attività aliena intorno alla Stazione Spaziale Internazionale. Per Waring, analizzando le immagini, l'ufo a forma di sigaretta dovrebbe essere lungo circa 25 metri e trovarsi ad una distanza dalla Stazione Spaziale di circa 150/200 metri.

IMMAGINE ORIGINALE https://twitter.com/StationCDRKelly/status/666042034633883649 

Scott Kelly ha voluto dare un indizio sull'esistenza aliena?

Per Waring la foto non è casuale, per lo studioso Scott Kelly, che non può non essersi accorto della presenza dello strano oggetto, ha voluto così dare un indizio alle persone circa l'esistenza degli alieni. Ovviamente come sempre succede in questi casi non mancano gli scettici. Vi sono infatti coloro che ritengono si possa trattare di un effetto ottico e che probabilmente l'oggetto che si vede è solo l'immagine riflessa di una parte della stazione orbitante. Altri ancora pensano si possa trattare di un pannello solare della stessa stazione solare. Per Waring però la distanza è troppa per poter pensare si tratti di un semplice riflesso.


Fonte originale immagine: https://twitter.com/StationCDRKelly/status/666042034633883649
Condividi basta un click!

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...