7 marzo 2009

. RIPETUTI AVVISTAMENTI DI UFOs NELLA
.
REPUBBLICA CECA
.

LE IMMAGINI

I residenti della cittadina di Cheb, ai confini con la Germania, testimoni di misteriosi avvistamenti notturni.

Gli avvistamenti nella piccola cittadina ceca di Cheb, 33.000 abitanti circa, si sono concentrati nelle giornate del 14 e 17 febbraio 2009.Strani caroselli di luci silenziose hanno destabilizzato per qualche giorno la routine della cittadina ai confini con la Germania, che per i suoi edifici folkloristici sembra uscita da un libro di favole fuori dal tempo.
Nella notte del 14 febbraio diversi testimoni hanno segnalato strane luci colorate compiere evoluzioni sugli edifici cittadini.Pavel Beran e sua moglie stavano tornando a casa intorno alle 19.45 quando hanno osservato esterrefatti l'evoluzione di due luci, seguite da altre due, nel più assoluto silenzio. Una delle luci era di colore arancione ed ha rilasciato una luce gialla più piccola. Il tutto è durato circa sette minuti poi gli oggetti sono scomparsi verso ovest.
Esperienza analoga l'anno avuta nella stessa nottata Vaclav Tondl con sua moglie che hanno segnalato cinque oggetti luminosi a circa 300 metri di altezza sorvolare in cerchio la città, fermarsi a volteggiare sopra la chiesa, per poi sparire in lontananza. "Non ho mai visto nulla di simile prima d'ora - commenta perplesso Tondl al giornale locale Denìk - ed erano sicuramente mezzi pilotati".
Anche in questo caso le evoluzioni degli oggetti si sono svolte nel più assoluto silenzio.Episodio analogo si è ripetuto nella notte di martedì 17 febbraio, quando Stanislaw Strmen uscendo a sistemare l’antenna tv che faceva le bizze, ha sentito un rumore profondo che non ha associato a nessun tipo di velivolo e guardando il cielo ha notato un oggetto composto di quattro luci, in movimento verso il confine tedesco.L’uomo è riuscito a fare tre scatti in notturna del velivolo prima che questo fosse troppo lontano.L’avvistamento di Stanislaw delle 19.49 è stato confermato anche dal capo della polizia locale che ha anche assicurato che il 14 febbraio non c’era nessun velivolo istituzionale in zona, mentre nella giornata del 17 febbraio un elicottero trasportava un malato ad un ospedale vicino ma in un orario precedente a quello dell’avvistamento e cioè alle 19.30 ed entrambi escludono che l'oggetto fotografato e visto da Sanislaw fosse l'elicottero in questione.
Anche il personale del controllo aereo del vicino aeroporto di Karlovy Vary ha confermato che le descrizioni dei testimoni non permettono di identificare nessun velivolo convenzionale e che in ogni caso il radar non ha rilevato nulla.
..........................................


UFO SU AMSTERDAM 4 MARZO 2009

PILOTA AVVISTA UN UFO

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...