27 aprile 2011

AVVISTAMENTO OVNI IN BOLIVIA DURANTE FUNZIONE RELIGIOSA



Un oggetto volante non identificato (UFO) è stato avvistato la notte del 16 Aprile 2011 verso la mezzanotte sopra la città di Magdalena, nel dipartimento boliviano di Beni. L'oggetto è stato descritto come un tizzone infuocato che "girava ad un'altezza molto bassa" che ha fatto la sua comparsa quando si è conclusa la cerimonia religiosa dell'incontro tra "Giuseppe, Maria e Giovanni" nella piazza principale della città. L'oggetto ardente ha roetato in cielo per circa 15 minuti, e numerose sono state le fotografie fatte con telefonini cellulari dai presenti. L'UFO, che avrebbe terrorizzato gli spettatori, è stato descritto come un "un segno di Dio" da un testimone. L'esperto Walter Gelman dell'Università di Carolingia, ha affermato che "la profusione di UFO avvistati ultimamente probabilmente risponde a 'segnali interplanetari naturali', che sono un prodotto della galassia in continua espansione e incontrollata". "La fine del mondo è una possibilità latente" ha detto Gelman, insinuando che gli avvistamenti di presunti UFO potrebbero essere in realtà degli oggetti incandescenti senza equipaggio, potenzialmente pericolosi poichè potrebbero impattare sulla Terra con conseguenze imprevedibili".

Traduzione a cura di Noiegliextraterrestri - (immagine di repertorio)
Fonte:
http://www.neoclubpress.com/cultura/ciencia-salud-y-tecnologia/1189-ovni-en-bolivia-una-senal-de-dios.html

Nessun commento:

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...