16 marzo 2012

IN CILE UFO SU UNA BASE AEREA SFECCIA A 10.000Km/h

Novità dal Cile. Dagli ultimi sviluppi, presso l'International UFO Congress 2012 a Phoenix, Arizona, il generale cileno in pensione Ricardo Bermudez ha discusso i risultati di un notevole avvistamento da parte di molti testimoni. L'UFO è stato avvistato la mattina del 4 novembre 2010, durante una parata aerea presso l'Air Force Academy di El Bosque, Santiago.

Anche se nessuno ha notato qualcosa di insolito durante la sfilata, sette testimoni si sono fatti avanti poi con diversi video che mostrano tutti uno strano oggetto metallico che si muove a velocità estremamente elevate. La parata è stata parte di una cerimonia che si svolge ogni quattro anni per celebrare il cambio del Comandante in Capo della Forza Aerea cilena. Il presidente, i capi delle le forze armate cilene, e molti altri funzionari erano presenti. Durante il corteo, un gruppo di volantini cileni Air Force acrobatico, chiamati Halcones, un gruppo di F5s, e una formazione di F16 sorvolavano gli spettatori. I video mostrano varie fasi di questo spettacolo.

I video presentano un oggetto metallico di forma discoidale che attraversa il cielo ad una velocità impressionante. A quanto pale il video è stato sottoposto dalla CEFAA, Comitato degli Studi di fenomeni aerei anomali cileno, a molti astronomi scettici, che hanno stimato che l'oggetto si muoveva a 10.000 Km/h. Un bel bolide, non c'è che dire! A mio avviso questo resta uno dei casi più interessanti in circolazione degli ultimi anni.



Bermúdez ha mostrato l'analisi fatta dagli astronomi, che hanno stabilito che l'oggetto non era un meteorite, una cometa, rientro di spazzatura spaziale, un uccello o un aereo. Inoltre, la relazione degli scienziati ha dichiarato che l' UFO ha intrapreso 'una manovra rischiosa di fronte alle Halcones da ovest a est' e che ha fatto 'una manovra di volo a bassa quota e ad alta velocità.' Il rapporto ha inoltre stabilito che 'l'oggetto mostra gli effetti di luce e ombra di riflessi metallici e mostra come una forma ellissoidale' e che 'gli osservatori terrestri non hanno rilevato l'oggetto, nonostante che fosse passato sopra le loro teste, così come non era accompagnato da nessun suono'.



fonte

11 commenti:

Anonimo ha detto...

La velocità è compatibile con quella dei progetti supersegreti americani che tanto hanno fatto discutere in questi anni.Questo senza escludere il fatto che possa trattarsi di un ufo.Vale la pena di ricordare però e lo si evince anche dalla descrizione del caso,che in molti avvistamenti gli ufo abbiano nei confronti degli aereomobili terrestri un atteggiamento quanto meno disinvolto,con tanto di manovre che possono comprommetterne la sicurezza.E sono proprio le aviazioni dei paesi sudamericani,che hanno un'apertura verso il fenomeno e verso il pubblico che è impensabile negli Usa, a denunciare la pericolosità del fenomeno Ufo per il traffico aereo,stante numerosi casi in cui gli ufo hanno eseguito manovre quantomeno pericolose per gli aerei.Segno che se non tutti,almeno certi fenomeni ufo non sono tanto innocui. Dario

Eclissi del Mondo ha detto...

Ciao Dario, però vorrei dire una cosa: per ora non mi risulta che qualche oggetto non identificato abbia provocato mai incidententi. L'unico caso che ricordo è quello in Russia quando un oggetto non identificato disattivò dei missili.

Annalisa ha detto...

Nemmeno io ho mai sentito che un UFO abbia provocato incidenti mortali ad aerei, semmai è il contrario: rispolverando casi storici è stato l'apparato militare terrestre che ha più volte tentato di abbatterli o inseguirli. Trattandosi di intelligenze tecnologicamente e pure spiritualmente molto avanzate mi pare ovvio che per loro non costituisca un problema avvicinarsi agli aeromobili terrestri. Documentiamoci bene, per prima cosa.

Anonimo ha detto...

Per Eclissi del Mondo e Annalisa.Esistono aerei sperimentali e militari(Usa)già in grado di velocità staordinarie.Potreste rintracciare per esempio su internet il Progetto della DARPA statunitente,riguardo un aereomobile con tali caratteristiche.In un test dell'anno scorso ne hanno giusto perso uno durante le prove.Viaggia a 9/10000 km/h.Secondo,non escludendo il fatto che potesse trattarsi di un ufo,ho ammesso implicitamente di credere anch'io nella loro esistenza.Terzo,nella storia descritta qui sopra ,appare chiaro secondo le testimonianze che l'ufo ha pregiudicato con le sue manovre la sicurezza degli aereomobili terrestri.Quattro, Nei mesi passati sia l'aviazione Argentina che quella Cilena,in alcune manifestazioni ufologiche hanno messo in evidenza la pericolosità del fenomeno ufo per il volo aereo.Quinto,già nel 2000 il rapporto dello scienziato e ricercatore Haynes pubblicato per il NARCAP,National Aviation Reporting Center On Anomalous Phenomena,documentava più di 100 casi di incontri ravvicinati tra ufo e aerei civili e militari,correlati a questi 3 punti.(1)Rischio di collisioni in volo per i nostri velivoli.(2)Effetti transitori e permanenti a bordo che influiscono sulla navigazione,sulla guida e i sistemi di controllo del volo.(3)Manovre ravvicinate che interferiscono con la cabina di pilotaggio degli aerei e impediscono la guida in condizioni di sicurezza.Più di cento casi,documentabili e con molti testimoni.Di seguito vi elenco alcuni casi in cui si sono verificati problemi di questo tipo o anche peggiori.1)caso Stephen Michalak 1965,2)caso Aracariguama Brasile 1949,3)caso Trancas Argentina,4)caso Ilha colhares Brasile,5)caso Cabo Rojo 28 dicembre 1988(Inquietante),6)La scomparsa di Heriberto Garza,7)Flatwood west Virginia 12 settembre 1952,8)La testimonianza di Liudmila Yarzeva che sostiene che il caccia su cui morì l'astronauta sovietico Gagarin fu colpito da un disco volante,9)caso Moncia 23 novembre 1953 Michigan,10)caso Walesville 10 07 1954 New York,11)il famoso caso Mantell 07 01 1948 Kentucky,12)Hanoi 1965 attacco ufo 200 morti,Turkmenja 1981,13)07 07 1996 Aviano ufo contro aereo della pattuglia aerea nazionale PAN,14)1995 aereoporto di Manchester boing 737 British Airways quasi colpito da un ufo.In alcuni dei casi che ho citato come dice giustamente Annalisa il comportamento degli ufo è stato probabilmente causato dall'atteggiamento aggressivo degli aerei,ma vale solo in alcuni casi.Riguardo quello che scrive Eclissi del Mondo, esistono diversi filmati di ufo che disattivano missili e testate nucleari.Un caso molto famoso riguarda un ufo che dopo aver sorvolato un sito missilistico di lancio americano ha disattivato il controllo sui missili intercontinentali Minuteman,facendo scattare l'allarme di grado più elevato.Va rilevato che sucessive indiscrezioni hanno fatto rilevare che il disguido si è protratto per molto tempo,ma che in questo lasso di tempo i militari non avevano più il controllo delle testate nucleari.Un caso ancora più drammatico c'è stato negli anni 90 del secolo scorso,quando un enorme ufo triangolare ha sorvolato il confine fra la Nato e l Patto di Varsavia.Dopo aver sorvolato il territorio della Nato furono inviati dei caccia a intercettarlo.L'ufo si spostò allora nel territorio del patto di Varsavia,e anche lì scatenò l'allarme con tanto di tentativo infruttuoso di intercettazione.Poichè le due parti si accusavano reciprocamente di aver sconfinato,e il timore era di un attacco imminente,seguirono telefonate al più alto livello,dalle quali fu possibile appurare che l'ufo non apparteneva nè a una parte nè all'altra.Anni dopo però è emerso che siamo stati a un passo dalla Terza Guerra Mondiale.C'è un libro interessante da leggere scritto da Jacques Vallè intitolato "Confronti" dove sono descritti gli attacchi non provocati ai danni di esseri umani nel Brasile Settentrional.Sperando di essere stato un pò più chiaro.Un saluto per entrambe. Dario

Annalisa ha detto...

Scusa ma.. Mi fai questa lunga lista per sostenere il tuo credo del pericolo UFO? che hanno addirittura causato 200 morti ad Hanoi nel 1965? o addirittura che sono stati responsabili addirittura di un possibile innesco della III guerra mondiale? c'è da fidarsi davvero senza farsi un minimo di interrogativi? mah..
Ma tu credi ciecamente a tutte queste informazioni? Certo i militari dicono sempre la stessa tiritera: che gli UFO costituiscono un pericolo per l'aviazione, ma è la loro logica, vedono nemici ovunque, sono fatti così, non vedono oltre.
Grazie comunque di questa lunga lista ma io credo di conoscere un pò meglio di te gli extraterrestri e non farebbero mai nulla per mettere intenzionalmente in pericolo gli esseri umani.

Anonimo ha detto...

La lista che è peraltro non è esaustiva l'ho fatta perchè mi invitavi a documentarmi prima di scrivere.Non sono interessato a convincere il prossimo,ognuno si fa in libertà l'opinione che vuole.Non mi fido dei militari,e mi faccio un sacco di interrogativi.Io però gli interrogativi me li faccio a 360°.Non credo ciecamente a tutte le informazioni,ma cerco riscontri in sedi molto diverse per farmi un'opinione il più completa possibile e libera da condizionamenti.I militari poi non dicono sempre la stessa tiritera.Quando sono furbi,e cioè una volta ogni tanto,tengono la bocca ben chiusa.Il silenzio è il loro migliore alleato,quando si mettno a parlare di certi eventi combinano sempre dei guai grossi.Per quanto riguarda la conoscenza pratica degli alieni,bè si può dire che li conosci meglio,io non ho mai avuto esperienze.Dal punto di vista ideale però sei in svantaggio perchè la tua visione del loro essere contempla solo quella positivista.Io pur condividendo questa visione sono anche portato a vederli con gli occhi di chi ha avuto esperienze tutt'altro che positive,se non di chi li descrive in maniera tutt'altro che idilliaca.Gli alieni sono tanti,di tante specie e di abitudini e comportamenti molto diversi.Tu ne hai conosciuto un tipo,non sai come si comportano tutti gli altri,nè puoi scommettere che si comportino tutti allo stasso modo.Ciao Dario

Annalisa ha detto...

Non sono in svantaggio, e la mia non è una visione positivista ma realista.
Vero, ci sono tante specie ma non credo che una qualche razza ostile sia davvero su questo pianeta.. a parte gli esseri umani.
Va bene, ogniuno le sue idee. Ciao.

Eclissi del Mondo ha detto...

Annalisa io ti dico che una razza "ostile" c'è, ma più che interessata alla nostra distruzione è interessata al potere materiale

Anonimo ha detto...

Nell'articolo si dice che l'ufo non emetteva nessun suono.?????Vorrei far notare che esso vola vicinissimo a 8 caccia a reazione.Abitando vicino a un aereoporto militare vi posso assicurare che quando 2,sì 2 caccia volano a quell'altezza fanno un baccano del diavolo.Come facevano gli spettatori a sapere che l'ufo non emetteva nessun suono assordati come erano dagli 8 caccia?O hanno l'udito sopraffino e quindi riescono a sentire il suono dei reattori di ogni singolo aereo?E proprio vero le testimonianze prima di essere credute devono essere verificate.In molti casi i testimoni hanno ricordi poi non sono corrispondenti alla realtà dei fatti. Umberto

Annalisa ha detto...

Si, forse i rettiliani? guarda, di razza ostile che io conosco sono certi personaggi umani, quelli che stanno ai vertici di potere, veri mostri umani, basta e avanza, non c'è bisogno di imputare ad altri le responsabilità e le malefatte. Secondo me con questi rettiliani c'è una confusione pazzesca. Per come la vedo io.
Ovvio che poi come ho detto sopra, ogniuno le sue idee.

Eclissi del Mondo ha detto...

Non sono fantasie Annalisa, come tu parli per esperienza, io parlo per esperienza

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...