22 marzo 2012

UN UFO RIPRESO SULLA ROTTA AMSTERDAM - DALLAS

Un UFO viene avvistato e ripreso sul volo Amsterdam-Dallas. Uno dei passeggeri sta filmando il panorama dall'alto, con un videofonino IPhone. La destinazione è quella di Dallas, in Texas. Nel filmato, rivedendolo, c’è la sorpresa. Un oggetto discoidale compare tra le nuvole e non lontano dall’aereo. Un caso intrigante e degno di approfondimento. Le immagini sono state attenzionate dal ricercatore UFO portoghese Nuno Alves che ha avviato la sua consueta procedura di analisi delle immagini. Compito piuttosto complesso dato che gli elementi a disposizione si riducono al solo video presente su YouTube. Ampio spazio è stato dedicato all’avvistamento anche dai mass media americani. Le indagini preliminari di Nuno Alves lasciano supporre almeno due ipotesi convenzionali, seppur ancora non si è giunti ad una conclusione definitiva.
fonte

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Ho letto oggi che il presidente Obama era in visita a Roswell.Nessun timore non si è lasciato scappare nulla di compromettente,anche se qualcuno a trovate strane due sue affermazioni.La prima è che è andato in pace(?),e qualcuno si è chiesto:perchè qualcuno è andato a Roswell con intenzioni non pacifiche?La seconda frase è che quando i bambini di 8-9 anni gli chiedono degli ufo lui risponde che se lo dicesse loro,dopo dovrebbe ucciderli.Al che i bambini sgranano gli occhi.E anche qui ci sarebbe da dire.Come battuta da fare a dei bambini è un pò pesante,travalica un pò il ruolo che ricopre,e considerando che è anche padre poteva risparmiarsela.Ma forse il tutto si spiega con il fatto che lui è il Man in Black number one.Anni fa grandi speranze sono state riposte in lui per la divulgazione della verità sugli ufo.Ma è stato solo un bluff,anche lui è un'uomo del Sistema e in quanto tale non può che comportarsi in un modo solo. Krypton

Annalisa ha detto...

Conosco la notizia, Obama è un figliolo del NWO e sta rivelando per quel che è.

Anonimo ha detto...

Ci sono due notizie che riguardano Obama che sono state giustamente censurate dai mass media mondiali.La prima è che il 1°Marzo è morto il giornalista americano Andrew Breitbart che aveva annunciato che avrebbe rilasciato un video che avrebbe"distrutto"il Presidente degli Stati Uniti.Il video uscito diverso tempo dopo la morte del giornalista è stranamente innocuo.Si mormora però che sia stato modificato pesantemente.La seconda notizia è che il 16 Marzo è stato approvato sempre dal nostro benemerito una legge che istituisce la Legge Marziale sul territorio statunitense in tempo di pace.Ieri invece in visita a Roswell fra le altre cose ha anche detto che al riguardo "Manterremo il segreto".Non c'è che dire è un vero figlio della verità.Di quella che fa comodo a lui naturalmente.SI racconta che un giorno Obama mentre passeggiava a ManHattan si è visto atterrare davanti un disco volante,da cui è sceso un piccolo omino verde con le antenne,che gli ha chiesto se per caso conoscesse qualche alieno.E lui pronto:Non ne ho mai visto neanche uno! :-) Igor

Annalisa ha detto...

Igor, dimentichi la ciliegina sulla torta: il microchip RFID che lo renderà obbligatorio per tutto il suo amato popolo se verrà rieletto il prossimo 6 Novembre. Speriamo di NO!!
http://www.disinformazione.it/obamacare_microchip.htm

Anonimo ha detto...

Dobbiamo preoccuparci anche qui in Europa temo.Anche se a livello più elementare in Francia stanno realizzando 60.000.000 milioni di card magnetiche con i dati dei cittadini francesi.Considerando che quello che avviene negli Usa dopo qualche anno viene importato anche in Europa non posssiamo certo stare tranquilli.Nel caso non si potrebbe neanche stare fuori dal sistema,perchè è pensato proprio per renderti la vita civile impossibile sotto vari aspetti.Per quanto riguarda Obama,per come è andata la campagna presidenziale fino ad ora,ha buone possibilità di essere rieletto.E chiaro già da tempo che gode di appoggi forti e insospettabili.Altro che novello Kennedy!! ciao Igor

Anonimo ha detto...

Obama si è sbagliato quando ha detto-Manterremo il segreto-.La fa facile lui.Mica ne hanno uno solo.Ne hanno talmente tanti che neanche se li ricordano.Gli americani comunque sono fortunati.Con la miniaturizzazione i microchip possono essere impiantati sul collo,sulle mani ecc.20 anni fa sarebbero stati più grossi,chissà dove li avrebbero messi!!!!Meglio non pensarci. Robotino

Posta un commento

<<< Si pubblicano solo commenti utili costruttivi ed educati, e in linea con lo spirito del blog >>>

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...