11 settembre 2012

LA NOTTE DEI CRISTALLI



Mentre ci si avvicina a grandi falcate verso uno Stato totalitario europeo, con la totale sotttomissione al Diktat dei grandi banchieri, le attività di aerosol clandestine divengono sempre più insidiose: ormai è prassi consolidata la dispersione aerea di nanoparticolato non identificabile con le classiche scie che, sino a qualche anno addietro, sfregiavano quotidianamente i nostri cieli.
Ora le tecniche sono molto più sofisticate e potremmo definirle "Aerosol atmosferici dissimulati di ultima generazione". Il risultato è un cielo sempre più finto e denso di neurotossici composti eletroconduttivi micronizzati, ben visibili soprattutto nelle ore immediatamente successive al tramonto, poiché, non più sospinti dalle correnti ascensionali, ricadono al suolo, contaminando acqua, terreno, piante e rendendo l'aria irrespirabile. Il caratteristico odore di solfati tradisce che quanto viene disperso ha stretta correlazione con il sorvolo a bassa quota di velivoli militari, impegnati, 24 ore su 24, nell'eliminazione della nuvolosità naturale e nella riduzione dell'umidità atmosferica. I servizi meteo militarizzati, intanto, riconducono tutto alla normalità, attraverso dispacci ingannevoli e tranquillizzanti.

In questo contesto di distruzione totale sia dell'economia sia degli ecosistemi, la maggior parte delle masse non si rende conto di essere sospinta verso il baratro, mentre il Leviatano opera silenziosamente per la progressiva eliminazione delle voci libere, vuoi con la censura vuoi con l'uso improprio della Magistratura vuoi con le intimidazioni ed il discredito.

Una schiera sempre più folta di mercenari opera nella totale impunità ed anzi viene coperta e spalleggiata da quelle stesse autorità che dovrebbero esigere il rispetto della legge. Così, ecco che personaggi ormai noti per le loro scorribande sulla Rete, gestiscono su Facebook, in tutta tranquillità, pagine che, con la promessa di un I-Phone Apple, incitano alla... parole testuali, "eliminazione dalla Rete di Rosario Marcianò e del Comitato Tanker Enemy". Questi episodi sarebbero tutto sommato risibili, se non fosse che, in Germania, nel novembre 1938, occorse la famigerata "notte dei cristalli".

La caccia al "diverso", in quanto non allineato al sistema, è cominciata anche qui, in questo paese che si definisce "democrazia", ma che, nei fatti, risulta essere il brodo di coltura di delinquenti assetati di sangue.

Alcuni di voi potrebbero immaginare che dietro quelle pagine, votate all'insulto ed alla minaccia, si nascondano solo ragazzini annoiati, mentre scopriamo che gli amministratori sono persone adulte, tra cui medici, dirigenti ospedalieri, ingegneri, giornalisti, tecnici informatici, biologi, geologi...

Si comprende quindi che costoro sono individui organici al sistema e che non agiscono per caso, ma perseguono un programma scritto da menti raffinate che operano con la totale e piena collaborazione delle autorità. Così, mentre ci si avvia velocemente all'eliminazione della moneta cartacea, portando così al controllo totale dei pochi dissidenti rimasti, i negazionisti operano con un solo scopo: eliminare, con ogni mezzo disponibile, la testa del movimento che si oppone alla geoingegneria clandestina. Dopo... regnerà solo il silenzio.

fonte

5 commenti:

Natale Ruggieri ha detto...

Non posso che essere in sintonia con questo post e con la realtà che significativamente rivela, dopo anni di indagini e sofferenze per coloro che ne hanno portato avanti, direi eroicamente, le spietate e disgustose azioni criminali ai danni di tutti e di tutto.
Non solo il disgusto, mi porta a considerazioni infamanti per coloro che pedissequamente riducono il globo terrestre ad un faxsimile di Dachau o di Auschwitz, ma la intima miseria viscerale di questo manipolo che gasa, infame, tutto ciò che vive o che, a questo punto...sopravvive.
Perchè ora bisognerà riuscire a sopravvivere...la vita da un pezzo è entrata in una forma di utopia, insidiata da una pervicace morale dello schiacciamento...di tutto ciò che non è malato...di ogni traccia di possibile salute, di pienezza, di armonia, di speranza.
Ci lasceremo gasare da questo manipolo malriuscito di parassiti?
O ci basterà che ci lascino prendere la loro piccola dose quotidiana e lasciarci un'ora in più di sub-vita?
Esistiamo ancora come uomini? o siamo alieni di noi stessi? Vi è rimasta della salute in qualche cellula del nostro corpo?
Pochi vedono, nessuno sente, molti ascoltano muti e impauriti...e il gas si mescola nei visceri. Una lenta morte...una lunga interminabile morte.
Una speranza? Un po di sollievo?
Prendiamoli questi malati e diamogli il nostro "amore", quello che a loro faremo lo faremo per amore, infatti è scritto che ciò che si fa per amore è al di la del bene e del male.
Soltanto amore...ma prendiamoli!
Un ennesimo grazie ad Annalisa con la speranza che approfondisca al più presto questo argomento che forse è quello che ci permetterà di capire come funzionano gli ingranaggi della grande macchina. Welcome to the machine...per e con l'uomo.
Namastè

Anonimo ha detto...

La situazione e' veramente aberrante.
E se......

Uno strano racconto.

6 giugno 2013 il sole e' nel suo periodico picco massimo.
In un bunker sotterraneo posto sotto l'aeroportor di Denver
l'aria e tesa, tutto e' pronto, nervosi tecnici attendono il via
dai loro superiori.
Arriva l'ordine.
Un millisecondo dopo da terra parte l'impulso, satelliti in orbita ricevono l'ordine.
Da essi parte un forte impulso EMP verso l'atmosfera terrestre
Anni di apposite scie chimiche l'hanno resa altamente conduttiva
proprio per il grande evento pianificato da molto tempo.
Pochi minuti e tutto tace... tutti gli apparecchi elettronici sono ormai
inutili.....
Alle 08:57 am Fox news annuncia che la catastrofe di cui temeva la Nasa
e' arrivata.Una fortissima tempesta solare ha colpito la Terra.
Il commentatore annuncia che gli Stati Uniti sono
stati solo lambiti poiche' fortunatamente si trovavano sul lato non illuminato dal Sole
L'unico testimone dell'evento e la sonda Soho che ha registrato l'evento
prima di essere stata messa fuori uso dalle radiazioni.
I restanti osservatori non confermano ne smentiscono poiche' le loro
attrezzature sono state messe fuori uso prose per sempre e comunque
e' impossibili recuperare i dati dagli hard disk ormai "fritti"
Le immagini vengono continuamente riproposte agli ascoltatori.
La situazione in Europa,Asia,Russia e Cina e' drammatica anche se la situazione
perggiore resta quella Europea.
Gli ospedali non funzionano,le telecomunicazioni sono azzerate,
i campi non possono essere coltivati,i trasporti non funzionano,
non arriva acqua,perfino i mezzi dell'esercito e protezione civile sono del tutto inservibili, le borse crollano a picco
ad eccezione di Wall Street che raggiunge valori inauditi.

Enrico Cloralio ha detto...

“Veicoli militari impegnati 24 ore su 24”… scusate ma dove li avete visti?
“Rendendo l’aria sempre più irrespirabile”… è dalla rivoluzione industriale che l’aria ha iniziato ad essere “irrespirabile”, comunque a parte la mia sinusite cronica io respiro benissimo e al massimo la qualità dell’aria per quanto mi riguarda è stata sostanzialmente peggiorata dallo stabilimento di mirafiori, ma non posso dimostrarlo....
“Notte dei cristalli”? Il paragone sembra un po’ eccessivo… gli attacchi alla libera informazione ci sono e ci saranno sempre, quindi occhi aperti e vigili su chi dovrebbe legiferare su nostra delega… ad oggi la libertà c’è questo blog ne è la conferma.
“Medici, giornalisti, biologi, tecnici informatici”.. e vai con il mantra del complotto globale, parte il carrozzone tra i quali ci sono anche figure pericolosissime quali Sbirulino e Pippi calze lunghe…
Scusatemi non è mia reale intenzione essere caustico, è che m’indispettisco quando temi altamente critici ed eterogenei vengono mescolati a modi minestrone della nonna.
Un conto sono le manovre liberticide delle tecnocrazie operanti oggi in europa, espressione di poteri finanziari forti che non hanno bandiera e confine, che talvolta operano sinergicamente ed altre volte si contrastano… Tutto un altro paio di maniche sono le verosimili sperimentazioni e manipolazioni che corporation private o parti deviate di governi nazionali possono mettere in atto, possibilissimo ma tutto da dimostrare e non è con i bagliori all’orizzonte che si dimostrano le contaminazioni.
Cerchiamo di ragionare in modo articolato e concreto, mettendo da parte la storiella del grande master puppet… se no iniziamo dare la colpa all’anticristo, ai rettiliani o al dio Manitù…
Enrico

Annalisa ha detto...

Enrico a leggere quello che hai scritto io spero vivamente che è perchè ignori l'operato e i problemi di Tanker Enemy per tutto il loro lavoro di informazione.

Enrico Cloralio ha detto...

Annalisa, non voglio essere frainteso, il mio massimo rispetto a tutti coloro che si impegnano a capire ed indagare, ma proprio perchè non conosco rimango perplesso, quando vedo video di divulgazione del genere. Vuota la tua mente da tutte le tue opinioni, considerazioni, conoscenze, preconcetti e desideri, ascolta e visiona in modo asettico questo video... cosa ricavi di concreto? Io non ne ricavo praticamente nulla, se non un bollettino surreale e sconnesso. Farò la figura dell'antipatico, pazienza, ma gl'individui, per sveglarsi, hanno bisogno di dati oggettivi di prove tangibili, non è sufficiente il buon operato di qualcuno per autoreferenziare qualsisi sua affermazione. Stiamo camminando su di un campo minato e basta una banale imprecisione per esser screditati, quindi
Where is the evidence, where is the body of proof?
Prendiamo l'abitudine di dimostrare e documentare in modo incontrovertibile le nostre affermazioni e probabilmente ciò che rimarrà in piedi potrà essere considerata come base per iniziare a ragionare seriamente.
Tecnologie per condizionare eventi meteo e geologici? stiamo scoprendo l'acqua calda, basta documentarsi sul lavoro di Tesla, son state utilizzate tecnologie di controllo climatico addirittura in Cina per le olimpiadi. I microchip d'identificazione sottocutanei? Sono già una realtà sperimentale in Florida. Eliminare la carta moneta per favorire indirettamnete i profitti degli enti bancari con le commissioni, usando la scusa di contrastare l'evasione fiscale? Onestamente non mi sembra una rivelazione sconvolgente, ci è arrivata anche mia nonna senza suggerimenti...
Anche Apple e Google geolocalizza tutti gli utenti di smartphone, su Gmail girano algoritmi intelligenti di scansione delle e-mail ecc... scusate tanto, ma non serve scomodare quei 4 pervertiti del nuovo ordine mondiale per essere tracciati ed ascoltati, basta semplicemente vivere nel 2012... e non è che possiam dire che son tutti Illuminati, se no va a finire che lo è pure il mio panettiere.

Enrico

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...